CAMP. NAZ. DILETTANTI Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Stadio Zecchini, rigettato il reclamo della Fc Grosseto calcio per riavere l’impianto

Le squadre sul campo dello Zecchini

Con un’ordinanza del 7 giugno il tribunale di Grosseto riunito in camera di consiglio ha rigettato in seconda istanza il reclamo presentato dalla società F.C. Grosseto relativo al cosiddetto “sfratto” dallo stadio Zecchini. Viene quindi confermata la precedente ordinanza che dispone la restituzione dello stadio comunale al suo legittimo proprietario: il Comune di Grosseto. La società F.C. Grosseto è stata inoltre condannata alle spese cosiddette “di lite” per circa 5300 euro.  “Questa amministrazione comunale si è trovata costretta a prendere in mano in modo forte e senza tentennamento alcuno una situazione delicata che rischiava di causare ulteriori danni, oltre a quelli già prodotti, al patrimonio pubblico e all’immagine del Comune e della città. Non fa mai piacere arrivare alle legali – ha commentato il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna –, ma uno dei principali compiti delle istituzioni è quello di tutelare i cittadini e il bene comune. E ispirati a questo principio ci siamo mossi”. “Le nostre legittime richieste e la nostra determinazione nel perseguire la via giudiziaria hanno trovato riscontro nel tribunale di Grosseto che in due gradi di giudizio ha riconosciuto la bontà delle nostre azioni – ha spiegato l’assessore allo Sport, Fabrizio Rossi -. Ne eravamo certi e lo dovevamo ai nostri cittadini più volte offesi dalle continue intemperanze del presidente di quella che può essere considerata, ormai, una società fantasma. Gli impianti sportivi sono patrimonio di tutti i grossetani e con la diligenza del buon padre di famiglia devono essere amministrati e difesi da coloro che pensano solo di approfittarne. Questa amministrazione non permetterà mai a nessuno di poter usufruire di un bene pubblico fuori dalle regole e soprattutto senza rispettare la nostra città”.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *































Il CalcioMercato di Gs