Terza Categoria

Squalifiche: Bogi fermato fino a febbraio. Cinque giornate a Marcucci.

SQUALIFICA FINO AL 10/ 2/2014
BOGI SAMUELE (SCARLINO CALCIO): Allontanato dal terreno di giuoco poiché proferiva frase offensiva nei
confronti del DG si posizionava fuori dal terreno di giuoco reiterando le offese; a fine gara rientrava indebitamente sul campo di giuoco, accompagnando il DG fino alla porta dello spogliatoio arbitrale, e replicando le offese; occorreva l’intervento di terzi per essere allontanato.
SQUALIFICA FINO AL 27/12/2013: CORALLI MORENO (NUOVA GROSSETO BARBANELLA) Entrava in campo proferendo frase irriguardosa nei confronti del DG.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER CINQUE GARE: MARCUCCI RICCARDO (ROCCASTRADA A.S.D.) Per condotta violenta verso un calciatore avversario provocandogli conseguenze.
SQUALIFICA PER QUATTRO GARE: BLAJ DRAGOS STEFAN (SCARLINO CALCIO) Espulso per doppia ammonizione a fine gara attendeva il DG e lo offendeva di poi, benché allontanato da terzi, colpiva con un calcio la porta dello spogliatoio dell’arbitro.
SQUALIFICA PER DUE GARE: MANTELLASSI ALESSANDRO (BRACCAGNI) Dalla panchina, dove si trovava a seguito di sostituzione, offendeva il DG.
CAPORALI ANDREA (CIVITELLA)
SANTINI SIMONE (SCARLINO CALCIO)
SQUALIFICA PER UNA GARA: QUADALTI GIAN LUIGI (ATLETICO ARCILLE), NESI ANDREA (STICCIANO), LALLE ANDREA (TORBIERA CITTA DICAPALBIO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE: MURZI DIEGO (SCARLINO CALCIO) A fine gara offendeva il DG.
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr: FORGIONE EUGENIO (NUOVA GROSSETO BARBANELLA), BOVENZI ALESSIO (PUNTA ALA 2013), RAMAZZOTTI MICHELE (PUNTA ALA 2013)

Andrea Capitani

Responsabile Terza categoria e Altri sport

Email: a.capitani@hotmail.it

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Senza parole. quando la mancanza di coscienza, l’ignoranza e l’arroganza ritrovano il carattere difettoso di un bimbo viziato mandato a giro con due cartellini in mano succedono queste cose. peccato che tutti coloro che dovessero salvaguardare che questo non succeda si compromettono facendo parte dallo sporco. Oltre a non chiedere spiegazioni a dirigenti di gara ti bloccano ogni forma di difesa chiedendoti delle cifre esagerate per un semplicissimo ricorso. Vorrei sapere se per due domande ripetute al arbitro a fine partita si possono prendere quattro giornate. E poi ti regala un calcio alla porta soltanto per che e stato incapace a individuare chi l’a tirato.
    Noi a chi potremo rivorgerci per fare presente che a fine partita il dirigente di gara ci ha dato dei maleducati trattandoci con un arroganza vergognosa?

  • prova a rivolgerti alla maestra d’italiano, se scrivi un ricorso in questo modo te ne danno 8 di giornate… scherzi a parte, gli arbitri purtroppo salvo 2/3 sono tutti imbarazzanti…






















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: