Calcio Primo piano

“Sportivo dell’anno 2015”: è lotta a tre tra Ceri, Blanchard e Pincione

Galgani e Pincione - 3 novembre 2015

GROSSETO. Mai come questa volta il voto dei lettori rispecchia quello che è successo nella realtà sportiva della nostra provincia nel 2015.

In tre si contendono il titolo di “Sportivo dell’anno 2015”. In testa sempre saldamente Simone Ceri, presidente del Roselle dei miracoli, che tiene botta a Blanchard che con il suo Frosinone ha conquistato la serie “A” e si è tolto il gusto di segnare un gol importante allo “Juventus Stadium”.

Avanza prepotentemente in terza piazza Max Pincione. Il presidente del Grosseto che arrivato a luglio ha dato nuova linfa e speranze ai tifosi biancorossi.

Negli ultimi tre giorni i voti e le preferenze saranno fondamentali per decidere il vincitore.

 

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *














Loading…