Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Simone Ceri: “Situazione schifosa ed insostenibile. Squadra con troppa presunzione”

Simone Ceri mentre parla ai tifosi biancorossi

Grosseto. È un Simone Ceri che non cerca alibi per la falsa partenza della sua squadra, ma parte all’attacco in sala stampa nel post partita contro il Marina La Portuale.

“Situazione schifosa ed insostenibile per chi il calcio come me lo vive con il cuore. Ho visto troppa presunzione, questi (i giocatori ndr) non sono nessuno, si cambiano dove si sono svestiti i giocatori veri di categoria, quelli importanti come Pinilla ed Immobile, ma non hanno niente in comune.”
“Penso che debba scattare dentro ognuno, società, mister e giocatori qualcosa che cambi il vento perchè questo è un vento ridicolo. Ha segnato due volte un difensore da palla ferma. In cinque partite nessun gol su azione, è inconcepibile. Significa che non giochiamo a calcio. Il tempo stringe quattro punto in tre partite, io ero abituato a perdere la partita e poi partire e qui invece non è così”

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il virgolettato in rosso riportato sopra è niente rispetto a quello che ha detto ai microfoni delle TV ieri sera… e con tutto il rispetto mi pare che lì abbia veramente, ma veramente esagerato…

    I soldi sono suoi e può dire e fare ciò che vuole ma a parer mio questi attacchi altamente offensivi della professionalità dei giocatori, e solo perchè non si è vinto, sono stati davvero eccessivi e non sono certo di pungolo a far meglio, anzi.
    Se i tifosi (anche della curva) hanno apprezzato l’impegno di ieri, è segno che almeno quello non è mancato. La squadrà è quella che è.. siamo con un unica punta e un centrocampo senza qualità, speriamo che entrino presto Invernizzi e quell’altro..

    Il Presidente Ceri nei dopo gara, in fin dai tempi che era solo un tifoso è notoriamente un “esagitato focoso” che al confronto Camilli pare un dilettante.. Anche il Patron Mario ha criticato (giustamente) la prestazione ma con toni molto più “calcistici”..

    • SI, ora stai a vedere con non si vince per le assenze.
      Il Grosseto ha una rosa numericamente esagerata, che gioca con squadre piene solo di ragazzi giovani. E le abbiamo viste.
      Sono 2 mesi che stanno assieme ed hanno fatto anche un ritiro.
      Siamo in eccellenza, non in serie b!
      Ieri ha sbagliato Nunziatini, ma in situazione normale dovevamo già stare minimo 3-0. Invece si stava solo 1-0 soffrendo a fare gol. Un errore ci può stare, lo devi prevenire se hai (ed hai) una squadra che deve dominare nel risultato.

      Il presidente fa bene e secondo me il messaggio più che ai giocatori era palesemente rivolto al tecnico, a cui invoca correttivi sia tecnici che di approccio alla gara.
      Bravo Salvestroni a non attaccarsi alla sfortuna, questa è gente da Grosseto.

  • Non so dire se la situazione sia “schifosa”, come indicato dai vertici societari, certo è una terminologia decisamente colorita e brusca, ma…”ipse dixit”. Di sicuro dobbiamo prendere atto di risultati e di un gioco ben diversi da quelli che, forse troppo precipitosamente, un po’ tutto l’ambiente dava per scontati. Il fatto è che il Grosseto in Eccellenza è una sorta di bestemmia calcistica, per cui si avverte la necessità di andare oltre alla svelta, possibilmente dominando, ma i fatti stanno dimostrando che ciò non è scontato e neppure semplice: 5 punti di distacco dal vertice della classifica dicono che è già allarme rosso e impongono di ripensare e riconsiderare con assoluta urgenza molte cose. Seguo il calcio nazionale ed internazionale da mezzo secolo e devo dire che non ho mai creduto molto al capro espiatorio dell’atteggiamento sbagliato e dello scarso impegno, questo in Champions League e in serie A come in Eccellenza, e penso che, quando una squadra non “gira”, quasi sempre dipenda da limiti tecnico-atletici e, in misura minore, tattici.

    • La squadra non può non girare per limiti tecnici o atletici. Al mister è stata fornita una rosa composta prevalentemente da giocatori di categoia superiore, è stata data, addirittura, la possibilità di andare in ritiro e di iniziare la preparazione in largo anticipo rispetto a tutte le altre squadre. Ti alleni come si allenano i professionisti e i risultati sono questi?
      Anche fisicamente ieri li sovrastavi eppure si sono viste le stesse carenze di gioco della prima partita con il Piombino, qualcosa vorrà pur dire!

  • Mario e Simone Ceri oltre ad essere i proprietari sono i primi tifosi quindi lo sfogo a fine partita è più che comprensibile, andando a casa e dopo aver preso l’ acqua anche io avrei sul momento mandato via parecchie persone.Detto ciò darei a Consonni un pò di tempo anche perchè è vero che si vede tanta confusione e poche idee ma è anche vero che abbiamo preso una quantità di legni da record e Vegnaduzzo sino ad ora è riuscito a sbagliare l’ impossibile.Senza voler dare responsabilità eccessive al portierino per me in porta ci deve andare il Cipo che quella punizione di ieri l’ avrebbe bloccata tranquillamente.

  • Solo due cose: la prima RISPETTO, perché un presidente non si può permettere in pubblico con interviste e con dichiarazioni ai giornalisti di OFFENDERE ED UMILIARE dei ragazzi: ha detto che non sono NESSUNO, PERCHE’ LUI CHI E’ PER POTERSI PERMETTERE COTANTO ATTEGGIAMENTO??!
    SECONDO: UMILTA’!!! Cambiare nome da Roselle a US Grosseto 1912 e mettersi sulle spalle 105 anni di storia calcististica prevedeva riflettori puntati sempre e con un po’ di umiltà in più forse Presidente e Tecnico farebbero più bella figura (plauso ai calciatori, invece, perchè fanno quello che devono e che POSSONO in silenzio e senza tanti proclami)




































%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: