Calcio Calciomercato Grosseto Grosseto Calcio Lega Pro Unica Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Silva sta dirigendo gli allenamenti, ma…

Massimo Silva

Grosseto. Per il momento Silva è sempre l’allenatore del Grosseto, visto che è proprio lui a dirigere gli allenamenti odierni. Tuttavia, questo significa ben poco, giacché in casa biancorossa eventuali esoneri e nuovi arrivi vengono sempre comunicati il lunedì mattina. Inoltre, comincia ad esserci qualche mugugno anche all’interno della squadra, segno che certe scelte del mister non piacciono e non vengono comprese.

mm

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. Si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro e dalla passata stagione segue la Serie D. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Lo ripeto, sarebbe davvero incomprensibile l’esonero di un allenatore all’inizio del campionato con una squadra ancora da assettare e potenziare e comunque in posizione di rilievo nella classifica dopo le ultime tre partite senza sconfitte e con una vittoria netta fuori casa.
    Buona Domenica a tutti.

    • si e’ vero anche questo ragionamento; pero’ la politica del “punticino” x muovere la classifica non sempre paga e soprattutto alla lunga puo’ rivelarsi disastrosa. Nelle ultime 2 partite in casa siamo stati rimontati 2 volte buttando al vento 4(!) punti……………….
      poi se vogliamo perdonargli anche quest’altra amarezza ok, ma qui mancano i risultati in casa e sinceramente la pazienza e’ quasi del tutto finita………….

  • Senza fare ironia adesso proverei a far rientrare picardi che con una squadra da 1 cat. Ha fatto bella figura…chissà con una squadra vera …

  • Nessuna ironia lì con i mezzi che aveva qualcosa si vedeva . Con il mago il cammino e’ quello del gambero . Possibile che ancora sia li è quasi le 14

  • La verità sta’ nel mezzo secondo me….Silva ha delle colpe nella gestione dei cambi e sulla lettura della partita, ma il modulo più o meno è quello adatto ai giocatori in rosa ( tanti centrali, pochi esterni ) e i giocatori da far giocare sono quelli ….dico solo che uno come Onescu ora come ora deve giocare sempre….e magari decidiamo una volta x tutte i 3 centrali titolari….

    • Concordo su tutto…Silva secondo me ha fatto una gran lavoro le prime giornate, il problema che dopo 8 giornate vedo ancora una squadra con scarsa organizzazione, i giocatori che vanno ad ostacolarsi, non sanno cosa fare a centrocampo e soprattutto la gestione dei cambi e dei giocatori stessi…ieri Verna era il migliore in campo ed è stato mandato fuori per onescu che tra l’altro non è nemmeno un regista se cosi si può definere, costringendo poi il mister a levare elez e mettere finazzi…

  • Finalmente leggo con piacere che non ci sono solo gli invidiosi della bravura del PICARDI.
    Non posso dire a che punto era il GROSSETO se davanti o dietro rispetto ad ora( nessuno può dirlo), ma di una cosa sono sicuro che la squadra avrebbe avuto una identità e un gioco frizzante e piacevole a guardare.ormai avete capito che sono un fan del PICARDI e questo deriva dal fatto che l’ho visto lavorare in più anni con una bravura e una professionalità che non avevo ancora trovato sui campi di calcio che ho frequentato in 20 anni fra c2 e le categorie sotto ( l’ho fatte tutte).
    Chissà perché l’Inter lo paga per andare a insegnare agli allenatori stranieri come si allena . Mah forse re Artù saprà rispondermi. Forza castel del piano.

  • Ma la difesa fa schifo via, sono errori individuali, giocatori che si scontrano insieme. La prima rete se c’era Maidire goal, l’avrebbero sicuramente trasmessa. E poi quando giochi ci sono anche quegli altri. Davanti segnano e si vede che sono ottimi giocatori, dietro fanno pena, a centrocampo doveva venire questo che teneva palla, che teneva piu’ alta la squadra quando gli avversari attaccano e non e’ stato fatto venire. Basta il Grosseto e’ questo. Senza preparazione ora si vuole essere alla pari alle altre squadre che e’ da luglio che giocano insieme.
    Allora scusate ma gli altri come mai lo fanno il ritiro pre campionato? Solo per spendere soldi?
    Se tutte le squadre a partire dalla serie A fino alla terza categoria lo fanno vuol dire che serve!

  • Quando sei bambino e vai a scuola di pallone, credo ci siamo andati tutti, ti insegnano: “stare sempre davanti all’attaccante”, per lo meno per me che ero terzino, “tenere sempre chiuse le gambe per non farsi fare tunnel”, ma la cosa più importante è “stare davanti all’attaccante”. Nella prima rete c’erano Mangiapelo e altri due fenomeni dietro all’avversario che poi si sono scontrati e quello a solo ha fatto rete. Basta una persona normale che non sa GIOCARE A CALCIO che si mette davanti all’attaccante e quello per colpire e segnare deve far fare alla palla un’altra traiettoria e non avrebbe segnato. Allora, Silva credo che queste cose elementari non si debba mettere a insegnarle. Poi si può dire che abbia sbagliato un cambio, qualche giocatore fuori ruolo, ma tutto questo si dice a cose già fatte.
    Quelle sono reti da far ridere i polli. Si sarebbe vinto 2 a 1. Poi se Camilli esonera lo paga lui.
    Io credo che Silva con l’Ascoli c’è stato tutto il campionato e ha fatto bene. Se si rincomincia con gli esoneri, si ricambia modulo e risiamo alle solite.

    • Non capisco ancora come si faccia a difendere uno come Silva, il tifoso di Ascoli, lo ripeto, nei suo giudizi negativi, mi sembra sia stato fin troppo benevolo,e poi basta con questa storia di essere partiti in ritardo sono state giocate 8 ripeto 8 partite e dopo oltre un mese e mezzo se non sei un allenatore men che mediocre una certa identità’ alla tua squadra gliela devi aver data! ,,,,,,,, se vedete qualche miglioramento dalle prime partite beati voi , Camilli non sbaglia a mandare via questi allenatori sbaglia a prenderli

  • Ancora co’ picardi….
    Ma io mi domando se ci sono o meno…..
    Secondo me sei il suo procuratore!! Ma lui ha l Inter nel DNA come può abbassarsi in lega Pro?
    Dai via….

  • Ma questo Picardi il patentino per fare l’allenatore dei professionisti ce l’ha? Poi, vorrei sapere, se è così bravo come sostieni, non è richiesto da altre società professionistiche, dato che so che è collaboratore dell’Inter per i Campus, club che potrebbe trovargli benissimo una collocazione?

  • Silva non può allenare non è all altezza.non sa leggere le partite.basta vedere il primo cambio di ieri.con un mezzo allenatore adesso avremmo 4 punti in più.

  • nanni,vedo che mi hai richiamato in causa dopo che ti avevo detto che per me finiva lì,allora dimmi perche essendo così bravo non ha ancora trovato una società o perlomeno non è stato contattato da squadre professionistiche come ha scritto qualche altro?

    • Ciao re Artù,io ho solo dato un giudizio personale su un allenatore che ho visto lavorare sul campo .come fai a sapere che non è stato chiamato da nessuna squadra ?glielo hai chiesto? Te ci andresti a Milano (lasciando lavoro e famiglia) per andare ad allenare i giovanissimi o gli allievi e prendere che ne so € 1500 /2000 € al mese ? O pensi che gli allenatori dei vari settori giovanili importanti guadagnino fior di quattrini? Anche se ,secondo me, fino a che si da 1 milione e mezzo di € a Prandelli e 1500€ a chi fa un lavoro molto più difficile quale è l’allenatore dei settori giovanili di squadre professionistiche ( perché sono loro che fanno i vari del Piero Pirlo ecc ecc. ) andremo poco lontano.
      Ciao di nuovo re Artù .

  • Il Grifone ha pareggiato col Tuttocuoio, ma, quanto al gioco, gli ospiti sono stati nettamente superiori: grande possesso di palla, ottime geometrie con palla sempre a terra, grande tenuta atletica. Una bella squadra, insomma, questo Tuttocuoio. Il Grosseto del 1° tempo era inguardabile: un centrocampo praticamente inesistente, lento e prevedibilissimo, una difesa sfilacciata e pasticciona (salverei solo Morero), un attacco che, invece, ha saputo sfruttare alla meglio i pochissimi palloni pervenuti in area. Un po’ meglio il 2° tempo, con l’entrata di Onescu (buona la sua prova) e di Finazzi. Silva è davvero in pericolo…

  • Silva ha a disposizione una rosa di quasi 30 giocatori.malgrado le brutte prestazioni di molti titolari continua a far giocare sempre gli stessi lasciando fuori giovani con curriculum di primissimo livello che stanno cominciando chi a deprimersi chi ad arrabbiarsi.tutto questo dovrebbe far riflettere allenatore e società’.il Tuttocuoio ha fatto giocare addirittura dei 95 e sul piano della qualità’ del gioco ha sicuramente fatto meglio del Grosseto.Questo dovrebbe almeno far riflettere un po’ tutti.
























Il CalcioMercato di Gs










%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: