Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Serie D: il Gavorrano ospita la Fezzanese, il Grosseto a Massa

Grosseto. Dopo l’ennesima figuraccia della scorsa settimana con la mancata disputa del derby maremmano tra la squadra biancorossa e la capolista Gavorrano, in casa F.C. Grosseto (16), ora solitario fanalino di coda della classifica, si pensa alla prossima trasferta in casa Massese (46), seconda forza del campionato, ovviamente alle 15 di domenica non ci sarà partita, troppo il divario tra le due formazioni con l’aggravante per i maremmani di non essersi quasi per niente allenati ormai da tre settimane; l’unica speranza, a questo punto, è che si arrivi presto ad un passaggio di proprietà in modo da poter programmare al meglio la prossima stagione.
La capolista Gavorrano (53), al contrario, dopo la vittoria a tavolino di domenica scorsa, riceverà la Fezzanese (20) che ha il solo obbiettivo di raggiungere la salvezza, a questo punto passando per i play out, ma che non dovrebbe costituire un grosso ostacolo per la squadra mineraria.
Anche questa settimana ci sarà un anticipo al sabato: Viareggio (22) – Ligorna (31) con la squadra della Versilia tesa ad ottenere la salvezza, mentre gli ospiti sembrano già abbastanza tranquilli e navigano in una parte di classifica anonima.Finale (37 – Sestri Levante (28) interesserà in particolar modo gli ospiti in ottica salvezza diretta; un Jolly Montemurlo (30) in piena bagarre salvezza diretta riceverà una Argentina (35) a cui manca veramente poco per ottenere la salvezza, mentre in Lavagnese (43) – Ghivizzano (26) le due squadre scenderanno in campo per lottare per due obbiettivi contrapposti.
Si prosegue con Savona (45) – Valdinievole Montecatini (41), scontro al vertice che potrebbe anche ripetersi in ottica play off; Sporting Recco (18) – Ponsacco (34) vede la squadra di casa provare una salvezza attraverso la lotteria dei play out, mentre Unione Sanremo (39) – Real Forte Querceta (38) potrebbe essere un vero proprio spreggio per acquisire il diritto alla disputa dei play off.

Antonio Strati

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *