Calcio Seconda Categoria

Seconda Categoria: il punto sul campionato

Nella foto il tecnico Pedone del Sant'Andrea

GROSSETO. E’ stata una giornata che ha visto ancora una volta in più, se mai ce ne fosse stato bisogno, la supremazia di un Santa Fiora che pare al momento avere un passo in più rispetto alle dirette concorrenti.

Con un Coralli in grande spolvero, anche ieri autore di una pregevole doppietta, l’Intercomunale si candida come la grande favorita per la vittoria finali.

ANTAGONISTI. Al momento sono due le principali antagonisti della capolista. Amiata ed Aurora Pitigliano dopo qualche intoppo hanno preso il ritmo giusto e rappresentano i rivali diretti per la vittoria finale.
I senesi si sono imposti con autorevolezza sul campo del Porto Ercole, mentre i gialloblù hanno ridimensionato il Cinigiano di Scheggi con un secco 2 a 0.

LOTTA SALVEZZA. Sempre più a secco di risultati il Montorgiali, che lotta, ma si deve arrendere al Sant’Andrea.
Male anche il Saurorispescia che viene sconfitto in casa dalla Marsialiana per 2 a 1.
Brutto stop per il Montiano che rimedia un passivo pesante (1-4) contro un rinato Sorano che si rilancia in classifica.
Tre punti pesantissimi invece sono quelli conquistati dalla Maglianese contro La Sorba. Ercoli regala un prezioso successo ai giallorossi.

PLAY OFF. Orbetello all’ultimo respiro, con un guizzo di Mimiri all’ultimo secondo batte il Torrenieri e riacciuffa la zona play off.
In forte ascesa anche il Sant’Andrea di Nicola Pedone, che dopo una fase di “carburazione” pare aver preso i giri giusti per dire la propria in campionato.
Continua con il proprio passo la Marsiliana di Anselmi che coglie tre punti importantissimi sul campo del Saurorispescia.

PROTAGONISTI. Coralli del Santa Fiora ed Ercoli della Maglianese sono i giocatori che si sono messi maggiormente in vista nel quinto turno di campionato.

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *














Loading…