Calcio Seconda Categoria

Seconda categoria: cade il Roselle. Si avvicinano Montalcino e Castel del Piano

Nella foto Marconi (CasottoMarina) in azione (di F.Linicchi)

AMIATA-ROSELLE 1-0 

AMIATA:Nannetti,Viti,Sacchi,De Ciccio,Pinzi,Ponzuoli,Romani,Rappuoli,Ubaldi,Gamberi,Giglioni. A disp.: Pierguidi, De Muru, Massai, Ciarini, Lazzerelli, Sabatini, Di Fiore.

ROSELLE: Cipolloni Maggio Gentili Caruso Artiaco Mazzi Cosimi Garofalo Falciani Ceri Amorfini. A disp.: Borracelli,Nardi,Montomoli,Torti,Sclano,De Gennaro,Ingrossi All Valleriani

Marcatori: Sabatini

ABBADIA (SI). Al termine di un incontro duro e combattuto e privo di emozioni è l’Amiata a prevalere grazie ad una rete che arriverà nella seconda frazione di gioco con Sabatini. Il Roselle prova l’assedio finale senza però riuscire a impensierire più di tanto Nannetti.

SAURORISPESCIA-CASOTTOMARINA 3-3

SAURORISPESCIA: Perin, Grascelli, Vichi, Betti, Capitani, Tamburelli, Sani (Giochi), Greco, Aurilio (Sciarra), Ottobrino, Mollo (Cantaliano). A disp.: Longhi, Piselli, Di Franco, Cuca. All. Papa

CASOTTOMARINA: Saletti, Ricci, Laudicino (Novello), Diaconu, Bartalucci (Gazzetta), Sciorio, Ciarpi, Mennella, Landi, Galatsky, Del Sorbo A disp.: Bianchi, Rossi, Lanzano, Bonucci, Lavezza All.Cucini

Marcatori: 5° Ottobrino, 15° Diaconu, 28°  Ottobrino rig., 32° Mollo, 60°, 62° Novello.

GROSSETO. Un super Novello regala un prezioso punto sul campo di un Saurorispescia che si era portato sul doppio vantaggio con le realizzazioni di Ottobrino (doppietta) e Mollo a cui aveva risposto Diaconu. Poi Cucini si gioca la carta del brasiliano non al meglio della condizione fisica che entra e realizza una splendida doppietta. Nel finale i ragazzi di Papa sono in netta difficoltà e corrono anche il rischio di subire la rete del sorpasso con gli ospiti che protestano per un presunto fallo in area di rigore.

N.RADICOFANI-MONTORGIALI  1-0

MONTEMERANO-ORBETELLO 2-3

I.S.FIORA-MARSILIANA 3-2

I.S.FIORA:

MARSILIANA; Gagliardi, Faro, Murri, Checcacci, Schiano, Balocchi, Nutarelli, Servidei, Porta, Ulanio, Bovicelli. A disp.: Scivola, Brugi, Celata, Arcu, Carrucola, Visani, Sonnini.

Marcatori:

NEANIA CASTEL DEL PIANO-A.PITIGLIANO 1-0

NEANIA CASTEL DEL PIANO: Magini, Rossi, Niccolai, Corsini N., Pasquini, Pialli, Corsini L., Corsini M. Bisconti, Guscelli, Tino. A disp.: Arilli, Minucci, Piacentini, Minucci, Olivieri, Angeli, Ghelli. All. Guscelli-Corti.

AURORA PITIGLIANO: Tiberi, Ricci, Storai, Reali, Ballanti, Lupi, Cini, Papini, Vincenti, Silvestri, Peparello. A disp.: Bacci, Fiorani, Chiavai, Gianvito, Pizzinelli, Celata, Kadic. All.: Santi

Marcatori: Corsini L.

CASTEL DEL PIANO. Con il minimo sforzo il Castel del Piano ottiene il massimo risultato. E’ di Lorenzo Corsini il goal vittoria direttamente su tiro da calcio di punizione deviato da un difensore ospite.
Per il resto riesce bene a controllare la Neania che potrebbe anche raddoppiare. Poco o niente quello che ha prodotto un Aurora Pitigliano privo di gioco e soprattutto di mordente.

PORTO ERCOLE-CASTELL’AZZARA 0-0

PORTO ERCOLE: Magarotto, Fanciulli F., Russo, Bartolini, Pagano, Fanciulli L., Lorenzini, Costagliola, Alocci, Sabatini F., Perogna. A disp: Carillo, Sabatini D., Valentino, Pucci, Buratti, Fanteria, Gonenlli. All. Puccini.

CASTELL’AZZARA: Stolzi, Giglioni, Santelli, Nutarelli, Guidotti, Fortunati, Vagnoli, Cocar, Coppi, Scapigliati, Arezzini. A disp: Rossi, Boffa, Cheli, Sistimini, Crociani, Bagno, Magini. All. Paffetti.

Arbitro: Berria di Livorno.

S.ANDREA-MONTALCINO 0-1

GIRONE “F”

ALTA MAREMMA-MONTIERI 0-1

ALTA MAREMMA: Curiman, Matteucci (1’st Bartalucci), Mucci, Poli, Neri, Cervetti, Scrivano, Falciani, Guiggiani, Bonsanti (35’st Lo Re). A disp: Gelli, Accarigi, Menghini, Tonini. All. Papini.

MONTIERI: Bruciani, Pellecchia V., Moreschi, Serusi, De Maria, Vittozzi, Ferretti, Ciampi (27’st Canepuzzi), Cinci (45’st Palummo), Pellegrini, Berardi (30’st Tanasiev). A disp: Pierini, Bartoli, Barbaro. All. Citi.

Arbitro: La Regina di Livorno.

Marcatori: 20’st Cinci rig.

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA-MARCIANA MARINA 0-2

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA: Giovannelli M., Kribech, Guerriero, Visalli, Piccioni, Langone, Piromalli, Criscuolo, Pietrich, Gottardi, Giovannelli F. A disp: Giovannelli L., Scarsella, Melillo, Denaro, Laurenti. All. Loffredo.

MARCIANA MARINA: Pessei, Bettini, Mazzei, Arnaldi, Cottone, Battani, Oldrini, Magrone, Vitiello, Romano, Paoli. A disp: Cavras, Zini, Olivari, Zani, Coltelli. All. Bettini. Arbitro: Bartoli di Pisa.

Marcatori: 18’st Vitiello, 27’st Romano.

Note: espulso Giovannelli F. al 43’st.

VALPIANA-CASALE 1-2

VENTURINA-E.VETULONIA 3-0

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all’interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E’ altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Nedo sonetti santi vattene altra partita còm zero tiri in porta con te andiamo in terza, dirigenti aurora incopetenti

  • Se ci sei batti un colpo ……continua a scrivere vai….che aiuta e incoraggia i ragazzi…troppo forte! Sei geniale.

  • Vedi che Daniele Falciani c’è? Amico Mio. Che è successo ti sento molto euforico!!!!Ha ho capito il perchè, ha perso il Roselle!!!!!!!!! Capita di rado,però se ti deve far così felice son contento anchio!!!!!!! Non ero alla partita però Mio figlio mi ha detto che l’Amiata ha meritato,ed allora cosa è successo di tanto grave?????????Ti saluto e stammi bene.Alla prossima. Comunque ricorda che Io sono sempre Daniele Falciani!!!!! Non sono un NN come TE. Ciao e buona serata.

  • Non è grave…..anzi le puoi perdere anche tre o quattro così il campionato lo vincono le squadre che hanno speso la metà di quello che hai speso te, anzi scusa il roselle.ora per favore quando rivinci altre tre partite con le squadrette ritorna con quei commenti stratosferici dove chiedi se qualcuno si fa vivo.io il mio nome ce l ho messo ma se fossi in te non mi firmerei piu’perché è diventata una barzelletta …
    ricordati che coi soldi dell’altri si firmerebbero tutti.

  • Aaaaa…..ma lui è Daniele Falciani!!! Non avevate capito??? F A L C I A N I mica mister nessuno!!!Ci scusi di non averla riconosciuta subito Sig. Falciani ma noi giochiamo e “mastichiamo” di calcio e non stiamo certo a sentir “buffoni o clown” che imperversano nei campi di calcio. Come già le hanno cercato di spiegare è facile fare il grande in una squadra di 26/27 elementi e con grandi “soldi” da spendere…..ma se le cose non dovessero andare come Lei crede il tonfo sarà fragoroso e allora si che qualcuno riderà!! Mi fa specie che lei che si vanta tamto della sua grande esperienza non ha ancora capito che “tanti nemici molto onore” valeva nella storia e non nel calcio!!! Quindi cresca e faccia in modo di portarsi apresso il cervello in questa crescita perché tutte le squadre di II° cat. la aspettano a braccia aperte……….chissà qualcuno si potrebbe offendere e poi…….ciao calcio!! Ci pensi Mister Falciani Daniele

  • Ma avete un preparatore atletico a roselle? spesso i campionati si vincone con la corsa e non solo con la tecnica….mi è sembrata una squadra senza corsa, così come gli juniores, messi male in campo con tanta confusione..male molto male…

  • Ora mi fa piacere parlare di calcio con un signore che ha un nome ed un cognome. Vede sig. Fibi se lei avesse seguito le mie conversazioni su Grosseto Sport dall’inizio, si sarebbe accorto che io avevo detto che i campionati si vincono sul campo e se poi vinceva il Roselle o il Montalcino od il Santa Fiora tanto di cappello, perché solo il campo da i responsi giusti. E comunque non mi sembra che solo il Roselle abbia da spendere soldi, visto che gli amici di Montalcino hanno ingaggiato proprio ora due grandi giocatori che conosco calcisticamente, specialmente Rutilo (che bomber!) e sinceramente non credo che ci siano andati gratis. Ma sinceramente a me fa solo piacere vederli sul campo e non mi interessa di quanti soldi prendono! A risentirci e buona serata.

  • A Montagna 62 come fai a rispondere!!!!! è un NN qualsiasi!!!!!!!!!
    Ci parlerò quando non si vergognerà più di quello che scrive!!ahahahaah

    • Non so se ti rendi conto di quello che scrive Sig.Falciani un ” no sense”……. Sopratutto in un Italiano quasi da analfabeta!!!! Io sono qualificato per risponderLe non si preoccupi di ciò ma impari l’italiano. E si ricordi che i conti si fanno alla fine……provi a non fare risultato e vedrà che succede a Roselle. Per sua norma a Montalcino non c’è nessun giro di moneta ma solo bottiglie di Rosso o Brunello che come lei sa lassù si produce in abbondanza. I Ds del Montalcino hanno a disposizione un tot di ettari per gestire gli ingaggi dei giocatori le posso specificare che il Sig. rutilo e Gianneschi percepiscono 20 cassette di Rosso e 7 di Brunello……a proposito lei dichiara quello che percepisce a Roselle????

  • Carissimo sig. Falciani non credo sia opportuno che proprio lei porti il discorso sui soldi! Vogliamo parlare di quanti ne ha percepiti in carriera, meritati o non??? Non mi sembra certamente il caso. Allora dimentichi il Montalcino, lasci perdere Rutilo e Gianneschi che sono due veri “signori” del mondo del calcio e non solo in campo. Lasci stare argomenti più grossi di lei, dove può fare solo brutta figura. Perché mettere sempre in mezzo il Montalcino che sino ad ora ha ignorato? Volete vincere il campionato? Tranquilli, al Montalcino basta arrivare secondo o terzo, non si hanno grosse pretese quassù, perché i soldi li spendiamo in cose più importanti nella vita e i due signori che lei ha nominato sono venuti a dare una mano a mister Marchi per cifre che lei neanche conosce e che certamente un grande come lei non avrebbe accettato; invece questi due “ragazzini” lo fanno per passione. Capisce questa parola, sì? La ringrazio e la pregherei di lasciarci fuori dalle sue “seghe mentali”, grazie.
    Pisacane Giorgio, responsabile Figc dell’Area montalcinese.

  • Vede sig. Pisacane,ora parliamo da uomini, e se lei è un responsabile della Figc, tanto di cappello. Comunque, non mi sembra di aver parlato male del Montalcino e tanto meno di Rutilo, che ritengo un gran giocatore, però se Lei la pensa così, va bene. Comunque, quello che può succedere a Roselle non credo che le debba interessare, ma se Le interessa, ne parli pure. Vede, io non posso dichiarare quanto prendo a Roselle perchè non sono un giocatore, ma un semplice mezzo/dirigente.

    La saluto e buona serata.






















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: