Calcio Seconda Categoria

Seconda Categoria “F”: parte la volata a due Caldana-Academy Audace Portoferraio

Montieri 2017/2018

Grosseto. Dopo la sosta pasquale inizia la super volata che porterà al titolo del girone F di seconda categoria. La pausa ha fruttato all’Academy Audace Portoferraio l’aggancio alla capolista Caldana visto che la formazione elbana è riuscita nell’impresa di espugnare il campo del San Vincenzo nella partita di recupero. Un risultato che probabilmente cancellerà i playoff visto che la forbice tra le due battistrada e le inseguitrici è di 11 punti, quindi oltre la soglia dei 9 punti previsti dal regolamento. A cinque giornate dalla fine ogni singola partita può risultare decisiva, l’unica certezza è che non è possibile fare calcoli, le due leader sono obbligate a vincere sempre e se ci riusciranno si giocheranno la vittoria del campionato nello spareggio che forse sarebbe la soluzione più equa e pure più suggestiva. Intanto il primo ostacolo dei cinque che separano dalla fine del campionato si chiama derby, il Caldana è alle prese con il Roccastrada, formazione abituata a lottare con i denti per la salvezza secondo lo spirito dell’allenatore Renzo Iannuzzi. L’Academy Audace è impegnata nell’unica trasferta in cui non deve abbandonare l’Isola d’Elba, il Marciana Marina è avversario ostico e in casa ha perso soltanto una volta. Il Montieri rischia di vedere vana la propria entusiasmante rincorsa visto che i playoff sono seriamente a rischio ma intanto la squadra di Tinucci può salire al terzo posto se riuscirà a espugnare il campo del San Vincenzo in una partita che si presenta come spareggio per il terzo gradino del podio. Il Braccagni strizza l’occhio alla salvezza e se la squadra di Galeotti esce indenne da Riotorto la missione è compiuta. Il Paganico che sembrava spacciato è improvvisamente resuscitato e adesso è addirittura possibile la salvezza diretta soprattutto se la squadra di Bartalucci dovesse fare risultato a Salivoli. L’Alta Maremma non può commettere altri passi falsi e l’obbligo è quello di tornare dalla trasferta contro il Forte di Bibbona con un risultato positivo. Il Ribolla riceve il Suvereto, l’unico risultato utile per non abbandonare il traguardo della salvezza è la vittoria.

 Caldana-Roccastrada 1

Marciana Marina-Academy Audace 2

San Vincenzo-Montieri 1X2

Riotorto-Braccagni 1X

Salivoli-Paganico X

Forte di Bibbona-Alta Maremma 1X

Ribolla-Suvereto 1

Castelnuovo-Palazzi Monteverdi 1

mm

Paolo Mastracca

Giornalista storico del calcio dilettantistico provinciale, conduce su Tv9 "I dilettanti del Martedì".

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *