Calcio Calciomercato Seconda Categoria

Saurorispescia: in attacco arriva Federico Savelli

Nella foto Federico Savelli in azione

GROSSETO. Nuovo arrivo in casa Saurorispescia dove giunge la punta Federico Savelli. Dopo la breve esperienza di Paganico il giocatore da domenica è stato lasciato libero di trovarsi una nuova sistemazione.
Sul centravanti si è gettata subito la società del presidente Massai, sempre più alla ricerca di una punta, visti i numerosi infortuni che hanno colpito il settore avanzato della squadra di Ciro Papa.

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • Tra Alberese e Paganico ha fatto i gol che te fai in una vita nel giardino di casa, ci capisci di calcio!

      • Sì ma quando si vive di ricordi è meglio che inizi a fare un altro sport o andare a giocare con i veterani!!

        • Se vivesse di ricordi a 38 anni la prima non la fai, probabilmente a 38 anni e con le scarpe sciolte fa stare in panchina gente come te che poi è costretta a offenderla ANONIMAMENTE perchè fondamentalmente di palle conoscete solo quelle per giocare 🙂

  • Visto che chiaccheri tanto, dimmi tutti i gol che ha fatto negli ultimi 5 anni.. Su su dai, fenomeno!!!! Un vero bomber direi.. Il brutto del calcio grossetano è che vivete di ricordi o di passato… Ci sono molti più giovani da valutare invece di prendere giocatori di 35-36-37-38-39 anni!! ah ti dico ache che io non gioco a calcio perché non sono in grado, ma di gente che lo gioca ne ho vista tanta!!

    • Capocannoniere della Seconda con il Paganico 4 anni fa, 18 gol con l’Alberese 3 anni fa, ti bastano?
      Come al solito, i cyberbulli da tastiera come te ne esistono e ne esisteranno, continua a giocare alla Play.

      • Ancoraaa…2 tiri in porta l’anno passato ad alberese..1 tiro in 12 partite a paganico..spogliatoi lasciamo stare..numeri che parlano da soli..

        • Avete 1000 giocatori sparsi in giro tra i 17 e 20 anni nella provincia e prendete un giocatore datato..

  • Dalla foto sembra bono……..anche il tatuaggio non è male.se fa due goals mangio un tasso

  • Grande giocatore e grande persona..e se mettete insieme ” i molti giovani da valutare” non fanno un Federico Savelli!!!

  • E negli ultimi 3 anni??.. Li ha fatti 10 gol in totale.. Vivete solo di passato!! Non ho parlato di persona. Nn lo conosco e nn mi permetto di giudicare, mi fido di voi.. Come giocatore è arrivato e nn farà i gol che servono al sauro x vincere o lottare x il campionato!!!

    • Ma chi deve lottare per il campionato?? chi???? Il sauro dopo 12 giornate è secondo ed è un miracolo! Gioca con una squadra di ragazzini, giocando un bel calcio, prendendo rimborsi spesa che a Castel Del Piano solo i custodi prendono, ma la squadra è nata per fare un campionato tranquillo, non di vincerlo! Per quello ci sono 2-3 squadre che per quello che hanno speso DEVONO vincere.
      Poi ci manca anche che tu parli della persona, dici anche troppe cazzate parlando solo di calcio.

  • Sei un grande Paolino!! Vivi solo di questo! Non ti scaldare, perché poi sudi troppo e prendi la febbre dai dai!!!! ok hai ragione te, è un bomber, farà almeno 13-15 gol.. Ora chiamo Raiola e gli dico di portarlo al Psg!! Buona giornata, mi annoi.

    • Grazie a Dio ho altro nella vita, e soprattutto non ho bisogno di denigrare il prossimo per sentirmi migliore, questo lo lascio fare a chi è insicuro e povero d’animo, buonagiornata Carissimo!

  • Ve la dico io la verità: cacciato da aAlberese ha provato con l amico Paoletti di rimanere in tutti i modi poi visto che al Parco li hanno cacciati hanno provato a Paganico con l amico Agresti con risultati penosi! Ora risultato: a Alberese che li aspettavano con ansia, principalmente il primo, neanche ci vanno e Savelli si va a rendere ridicolo come spacca spogliatoio al Rispescia. Questo è quanto…

  • Chi parla male calcisticamente del Save non ci capisce niente o non lo ha visto mai giocare! Poi non si firma mai nessuno in questo sito! Che eroi che siete! Ve lo dico ora… Da qui a maggio fede farà 10 gol! Poi me lo ridite gosti!

  • io penso che i numeri parlino per lui. saranno minimo 15 anni che Fede fa più di 15 goal a stagione in tutte le categorie, dall’alberese al punt’ala (che arrivò stra ultimo) allo sticciano e via dicendo! se le ultime stagioni è in calo penso sia una cosa fisiologica e ci può stare. rimane il fatto che è un grande giocatore e una gran persona, oltre ad essere anche un uomo spogliatoio incredibile. FORZA BOMBER!!!!

  • Se era bono e uomo spogliatoio se lo tenevano lui e Paoletti a Paganico.Quando rientrano gli infortunati rigioca vai.

    • Ti invito a moderare le espressioni. Dare del “fallito” a qualcuno è offensivo e qui non è consentito. Grazie per la comprensione.

  • Vorrei dire la mia e pazienza se qualcuno dovesse spazientirsi. Federico, che conosco da circa un trentennio, è un mio amico con cui ho giocato insieme, fra giovanili e prima squadra, 7/8 anni. E’, soprattutto, una persona intelligente che ama giocare a calcio come poche altre persone abbia conosciuto in vita mia. Ritengo gli siano state rivolte in maniera eccessivamente gratuta delle accuse profondamente ingiuste e fuori luogo. Non vedo infatti cosa ci ci sia di male nel voler fare sport, nonostante gli anni passino per tutti, nonostante lui sia il primo a sapere di non potersi più reincarnare in quel ragazzino che per un quindicennio ha scorrazzato sulle fascie e sulle trequarti di moltissime difese, spesso malcapitate, soprattutto considerando che non ha pretese, nè economiche nè collegate ad un’ eventuale assicurazione relativamente al minutaggio. Evidentemente, siamo al cospetto di una persona che non si arrende agli anni che passano, che ama in maniera viscerale questo sport, che sogna ancora di poter far fuori 2 uomini con una finta per poter poi lasciar partire un destro fulmineo ed imparabile. Mi chiedo e vi chiedo cosa mai ci sia di sbagliato in tutto questo. Credo ci sia, al contrario, di che complimentarsi e di che gioire quando si ha a che fare con persone sospinte da passioni sane, portate avanti senza chiedere nulla in cambio, al mero ed unico scopo di poter realizzare (ancora) i propri (piccoli) sogni. Crediamo veramente che un 39enne sia in grado di “rubare” il posto ad un ragazzino? Se il ragazzino non gioca è solo ed esclusivamente perchè il suo allenatore, a torto o a ragione, non lo vede e gli preferisce altri ed al contrario, da circa un ventennio, regole alla mano, sono proprio i giovani ad approfittare, loro malgrado, di una regola assurda e controproducente (per loro, s’intenda..) legata alla carta d’identità. Potrei capire se stessimo parlando della gigantesca ombra di un personaggio leggendario come Totti, alla Roma, ma se parliamo di prima/seconda categoria e di 2 euro mi viene da ridere, molto tristemente sia chiaro, ma mi viene da ridere. Vorrei infine far riflettere, se possbile, coloro che lo hanno accusato, in sintesi, di essere uno “spaccaspogliatoi” affermando senza paura di essere smentito che Federico, come poche altre persone, purtroppo, in questo mondo, è una persona seria che ci mette la faccia, che pensa in quanto essere umano fatto di carne e non bamboccio fatto di lattice/gomma plastificata o pianta fatta di.. (di cosa sono fatte le piante? Non saprei..), accettando il rischio di potersi sbagliare come tutti ma commettendo l’imperdonabile errore, questo si, di pensare di poter essere ripagato con eguale moneta. Purtroppo questo mondo è frequentato da persone che non si sognano neanche di comportarsi in maniera onesta e leale, che non sanno dire di no, che non sono in possesso di qualità umane suffcienti a sorreggere un confronto, che non sono minimamente in possesso delle più elementari regole del convivere in maniera civile e che conseguentemente tendono a guardare di traverso coloro che hanno idee, cervello, volontà, che sono disposte a metterci la faccia ed eventualemnte a scontrarsi, magari anche brutalmente, ma in maniera serena e trasparente. La dimostrazione di quanto sto dicendo, come già accennato da qualcun altro prima di me, sta nel fatto che, come troppo spesso accade in questo sito, si lanciano accuse precise e di una certa gravità senza essere in possesso di quella dote che qualcuno, erroneamente, tende a definire come coraggio ma che io preferisco chiamare onestà intellettuale, unita eventualmente a semplice educazione, qualità che dovrebbero imporre, quando si fanno nomi e cognomi di farlo in prima persona, firmandosi, mettendoci la faccia. O no?

  • Nicola mi associo a tutto quello che hai scritto, credo non ci potesse essere modo migliore per presentare un ragazzo come Federico, spero solamente che qualcuno capisca che è molto meglio passare il proprio tempo a fare qualcosa che ci piace piuttosto che sfogare le proprie insoddisfazioni personali a offendere persone su un sito.

  • Pedone fai il moralista sei andato a cercare tutte le squadre quest estate e non ti ha voluto nessuno

  • Beh Marco ne sei sicuro? Fammi un solo nome di una squadra a cui mi sarei proposto.. Sei vivamente pregato di farlo.. non solo non l’ho fatto quest’estate ma è una cosa che non ho mai fatto in vita mia.. Comunque aspetto una tua risposta.. Che già so non avremo il modo di leggere.. E poi scusami, cosa c’entra?? Spiegamelo per favore..

  • Ognuno è libero di dire se un giocatore calcisticamente, secondo la sua modesta conoscenza, è bravo o no. Credo che sia un fattore soggettivo! Tutti moralisti.. Non c’è bisogno caro casalini di firmarsi per dire la propria su una scelta o parere, è una mia opinione!! Caro Paolino, credo che sia tu quello insoddisfatto, visto che te la stai prendendo quasi personalmente!!! Vabbe, con questo la saluto e le auguro 30 gol a lei e tutti voi altri!!!

  • Ovviamente il commento inviato da x marco non mi appartiene.. Mi rendo conto una volta di più di come questo sito sia di un livello veramente troppo basso per poter esprimere delle opinioni e aspettarsi di potersi confrontare con persone normali..

    • Nicola,
      scusa, eh, ma se pensi che Grosseto Sport non sia all’altezza delle tue aspettative, puoi anche non leggerlo!
      Tuttavia, non credo che ci siano molti altri “siti” (in realtà siamo una testata giornalistica on-line) di “un livello veramente troppo basso per esprimere delle opinioni” capaci di dare spazio e voce al mondo del calcio dilettantistico come facciamo noi di Gs.
      Inoltre, mi pare che quando sei stato premiato durante una passata edizione del Player of the Year non hai avuto troppe remore nel farti immortalare con il premio in mano, no?
      Dunque, sei ce l’hai con qualcuno che ha postato un commento che reputi offensivo nei tuoi confronti, segnalalo alla nostra redazione e provvederemo a toglierlo dopo aver verificato se effettivamente si tratta di un messaggio inappropriato, ma non tirare in ballo la qualità del nostro giornale, grazie.

  • Nick lascia stare. È una battaglia persa in partenza. Tutti eroi da tastiera pronti a denigrare ed offendere solo per il gusto di farlo. Che poi scommetto tutto quel poco che ho che chi ha offeso il Save in questo articolo non lo conosce neanche e lo avrà visto giocare forse una volta perché sennò non si spiega! C’è una cosa nel calcio che è inequivocabile: I NUMERI! E i numeri di Federico parlano per lui.

  • Yuri va bene, avrei alcune cose da ridire sulle tue parole na non ho alcuna intenzione di creare una polemica che interessa a nessuno. Buon lavoro

  • è allarmante leggere la gente che commenta in questo articolo (come in tanti altri), in altre categorie qualche settimana fa un giocatore, firmandosi, nei commenti in un articolo faceva il gradasso e il fenomeno, e quindi lì chi lo denigrava, a parer mio, lo faceva in risposta a lui e alle sue parole.
    Mi chiedo io come si possa gratuitamente scrivere certi commenti come quelli riguardanti Federico Savelli, ci ho giocato qualche volta da avversario, io difensore e lui attaccante, e ho sempre riscontrato una persona correttissima, oltre che un bel bomber. Mi pare che questo sia un articolo che parla di una società, il Sauro, che in emergenza come si trova, ha ritenuto necessario comprare un attaccante, un veterano del calcio maremmano, che sappia dare l’esperienza che serve a un gruppo giovanissimo e che riesca a dare l’apporto in campo con qualche gol importante (quelli che ha sempre fatto ogni anno), se questo verrà meno non sarà un problema, nessuno si strapperà i capelli o gli darà del giocatore finito, al sauro di certo non lo fai per soldi. Ci sono parecchie leggere più giovani che vanno in giro strappando mensilità importanti, non interessandosi poi dei risultati della squadra in cui giocano.
    Quindi queste accuse gratuite giusto per passare il tempo, secondo me sono delle cose patetiche e insensate.

    • Anonimo,
      due cose veloci:
      1) il fatto che tu decida di non firmarti col tuo vero nome o attraverso un nickname ti mette alla stregua delle persone che attacchi.
      2) Parlare di “gente frustrata” o di “frustrazioni della gente” è solo un modo elegante, ma sempre offensivo, di rapportarsi con gli altri utenti, per cui sono stato costretto a cancellare parte di ciò che hai scritto. 😉

      • yuri ha ragione,volevo soffermarmi sul quanto sono gratuiti e faziosi questi “attacchi”, non volevo, anche io, essere offensivo.

  • Scusate l’intromissione. secobdo il mio modesto parere il problema non’e’ Savelli o pedone che hanno una gran passione e voglia di giocare, semmai il problema è che la qualità dei nuovi giocatori non si avvicina nemmeno un pochino alla loro, ecco il motivo per cui le società chiamano gente di una certa età calcistica. Il problema sono i settori giovanili e tutto il contorno, non riusciamo e mi ci metto pure io che alleno i bambini , a creare o formare ottimi giocatori. Io è molto che pongo questo problema perché secondo me avendo una squadra in lega pro Grosseto e una in serie D Gavorrano e avere una povertà tecnica come sono i nostri gironi di seconda e prima categoria è una cosa preoccupante. Quindi viva Savelli che tecnicamente insegnerà qualcosa ai fortunati giovani che gli giocheranno accanto, ma allo stesso tempo poniamo ci delle domande è cerchiamo una soluzione insieme. Buon calcio a tutti appassionati e critici

  • Come redazione di Grosseto Sport abbiamo notato un eccessivo uso di espressioni offensive o lesive della dignità delle persone. Proprio per questo invitiamo voi lettori ad usare correttamente lo strumento dei “commenti agli articoli” messo a disposizione dalla nostra testata. Ovviamente, tra le centinaia di messaggi giornalieri è possibile che ci sfugga qualche post offensivo, pertanto, chiunque si senta leso direttamente da qualche commento pubblicato, ce lo segnali e, una volta verificata la fondatezza della rimostranza, provvederemo a rimuoverlo o a modificarlo. Come giornale abbiamo sempre creduto nel confronto civile e corretto, ma ultimamente qualcuno di voi è andato oltre il consentito. Va da sé che i commenti contenenti solo qualche parola offensiva, verranno moderati e pubblicati solo dopo le opportune modifiche. I post totalmente offensivi, invece, verranno subito cestinati. Infine, rammentiamo a tutti voi che quando lasciate un messaggio on-line non siete totalmente anonimi come credete di essere, per cui, a buon intenditore…

  • Casalini fai il moralista per il semplice motivo che giochi la bellezza di 0 minuti a partita o quando ti va bene 3 minuti di recupero…..passione tanta….ma non basta…..
























Il CalcioMercato di Gs










%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: