Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Sanremo è sempre Sanremo, il Grosseto ne incassa quattro

SANREMO-GROSSETO 4-0
SANREMO: Massolo, Marchetti, Li Gotti (88’ Sirigu), Cabeccia, De Biasi, Bianco (63’ Martelli), Palumbo (83’ Scalzi), Taddei, Gaeta, Gagliardi, Castellani. A disp.: Palmieri, Negro, Zanette, Monteleone, Anzaghi, Odigwe. All. Riolfo.
GROSSETO FC: Grossi, Saitta, Fiacco, D’Adamo, Serpieri, Bianchi, De Pasquale (54’ Fanciulli), Diomande (49’ Berardi), Loffredo (65’ Lopez), Bezziccheri, Ascione. A disp.: Novara, Micoli, Marzocchi, Mancianti, Minucci. All. Federici.
ARBITRO: Marco Gullotta di Siracusa, coadiovato da Aniello Giordano di Alessandria e Enrico Songia  di Bra
RETI: 33′ Palumbo, 35′ Marchetti, 48′ Taddei, 86′ rig. Gaeta.

SANREMO – Come da copione in Liguria non è stata una domenica rose e fiori per il Grosseto  che rimedia una netta sconfitta contro il Sanremo Calcio, 4-0 il passivo finale contro una delle  più attrezzate compagini del torneo.

Arranca ma regge mezzora la formazione schierata da Bruno Federici poi il Sanremo passa dopo diversi tentativi sprecati. Ancora una volta letale  è un calcio da fermo: Serpieri si aggrappa a Palumbo e rimedia il cartellino giallo lo stesso numero sette si incarica della punizione e secca Grossi. Nemmeno il tempo di raccogliere le idee e magari cambiare le strategie in campo che il Grifone incassa il secondo, Marchetti entra ina rea e insacca con un sinistro sul palo il 2-0. Centoventi secondi e gara compromessa. La reazione del Grosseto sta nel collezionare un paio di calcio d’angolo e nell’intraprendenza del solito Bezziccheri.

Al rientro dagli spogliatoi il Sanremo chiude definitivamente la pratica sfruttano la solita lettura errata della difesa maremmana sui calci da fermo: angolo di Marchetti per la testa di Taddei che al 3’ della ripresa fissa il 3-0. Non c’è più nulla da segnalare se non una girandola di cambi che vede scendere in campo Berardi, Fanciulli e Lopez per i maremmani. Il Sanremo prova a chiudere in goleada ma difetta davanti a Grossi. Il Grosseto si fa vedere con la conclusione di Fanciulli al 82’ che Massolo respinge. A cinque minuti dal termine Saitta entra in contrasto su Martelli ina rea di rigore e l’arbitro concede il tiro dal dischetto a Gaeta, l’esperto attaccante dei liguri dopo tanti errori infine la butta nel sacco.

Si tratta del 4-0 risultato di chiusura che non aggiunge né toglie niente alla stagione straziante del Grosseto Fc.

Fabio Lubrani

Giornalista Pubblicista. Per Grossetosport si occupa di Grosseto, Gavorrano e C5 Atlante. Ha scritto per il quotidiano Corriere di Maremma e collaborato con TMW, Calciomercato.com, Calciopiù, Radio RBC, Vivigrosseto.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs