Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano Senza categoria

Raffaele Ferioli: “Squadra danneggiata dalle decisioni arbitrali, alcune inspiegabili”

L'allenatore dei portieri Ferioli (a sinistra) con l'estremo difensore Cipolloni

Grosseto. Intervenuto durante la trasmissione “Il lunedì del Grifone”, Raffaele Ferioli è stato deciso e chiaro nel definire l’operato del direttore di gara, Manzo, che ha arbitrato ieri Grosseto-Cuoiopelli.

“Da inizio campionato che la squadra è danneggiata dalle decisioni arbitrali. Non ho mai dubitato, sia da giocatore ed adesso da allenatore dei portieri, ma quest’anno ci sono stati episodi inspiegabili. Purtroppo se ci mancano adesso dei punti la colpa è nostra, ma non solo…”

Redazione

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • sono spiegabili politicamente la lega … è piena , era già tutto scritto che doveva andare cosi stop

  • Siamo in Eccellenza, ma ci si rende conto o no? E noi, il Grosseto, in eccellenza accampa presunte manfrine a proprio danno per non fargli vincere il campionato. Magari ora si sosterrà anche l’esistenza di un fantomatico complotto per non fare andare il Grosseto in serie D. Ma via cerchiamo di essere seri!!! E stato un fallimento, punto e basta. Invece di cercare alibi scuse e pretesti vari, ci si assuma la responsabilità di una stagione fallimentare e della bella figura di cacca fatta fare al Grosseto.

    • Max ti ripeto…ma sai una **** te….
      Anche se siamo in Eccellenza ci sono tanti troppi interessi dietro…vedi altro girone….

  • Più ci penso a questa teoria della cospirazione anti-Grosseto e meno mi convince. Okay, nessuno nega che si sia avuto varie volte a che fare con arbitraggi discutibili, che senz’altro possono aver danneggiato il Grifone, ma purtroppo questi condizionamenti (quand’anche ripetuti) rientrano nella “fisiologia” di una categoria che inevitabilmente, come propone giocatori e allenatori di modesta levatura, presenta anche direttori di gara di basso livello e può capitare che errori, sviste e abbagli disgraziatamente in un dato periodo vadano sempre nella stessa direzione. Sia come sia, io faccio un ragionamento terra-terra: mi sembra inconfutabile che il Grosseto sia finito fuori causa dal campionato e dalla Coppa subendo due sconfitte inaudite ad opera di squadre dopolavoristiche, che avrebbero faticato a battere il Campagnatico, per cui – non neghiamo l’evidenza – la stagione ha preso la piega che ha preso innanzitutto per demerito, anzi “strademerito” della squadra, poi sul resto discutiamo pure.

    • Aricondivido. Lasciamo poi stare la politica, perchè non si finirebbe mai se si prendesse questa strada




























%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: