Calcio Promozione

Promozione: volano Albinia e San Donato. Punticino anche per il Ribolla

Nella foto mister Scheggi (di F.Linicchi)

GROSSETO. Giornata positiva per le tre compagini maremmane impegnate nel campionato di promozione.

QUI ALBINIA. La vera rivelazione è senza dubbio l’Albinia dei giovani che al “Combi” spazza via con un netto 5 a 1 il Santa Maria a Monte, mantenendo la vetta della classifica a punteggio pieno.
Grande prova di Nieto, vero faro della squadra, ma anche di un collettivo che sta dimostrando di partita in partita di maturare e di crescere nonostante l’età media bassa.
I rossoblù possono candidarsi quindi ad un ruolo importante nel girone “C” di promozione, che dopo tanti anni potrebbe ritornare a parlare grossetano.

QUI SAN DONATO. Una vittoria esterna importante griffata come al solito da Andrea Negrini che lancia i ragazzi di Cinelli al secondo posto in graduatoria a soli due punti dall’Albinia.
Buona la prova offerta dai maremmani che hanno fin dalle prime battute preso in mano il pallino del gioco mettendo in difficoltà i pisani della Geotermica.
Segnali quindi positivi per pensare ad una stagione da protagonisti, magari con un pensierino per i play off.

QUI RIBOLLA. Primo punto conquistato per la compagine bianconera sul difficile campo dell’Armando Picchi che chiude il primo trittico di partite terribile per i bianconeri che hanno avuto due trasferte consecutivi.
I ragazzi di Scheggi hanno sfiorato nella ripresa anche il gol del blitz che purtroppo non è arrivato. Adesso da domenica si ritorna allo “Scirea” e il primo obiettivo obbligatorio diventano i tre punti per rialzarsi quanto prima da una posizione non certo idilliaca in classifica.

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs