Calcio Promozione

Promozione: Roselle forza 4! Pari per il San Donato, perde il Manciano

Giornata decisamente positiva per il Roselle che vince 4-1 in rimonta sull’Armando Picchi e per il San Donato che conquista un punto contro la Geotermica pareggiano 1-1. Esce con le ossa rotte il Manciano sconfitto 3-0 dalla Pro Livorno.
Per il team di De Masi questo successo è particolarmente importante poiché gli consente di arrivare allo scontro diretto con il Cecina da capolista solitaria, visto che i cecinesi sono stati fermati sullo zero a zero dal Gracciano.
Non è stata una passeggiata per i termali che hanno chiuso i primi 45 minuti in svantaggio prendendosi un bello spavento. Nella ripresa, però, il Roselle ha saputo rialzare la testa ed al 65° ha trovato il pari con Cagneschi imbeccato da Cosimi. La partita in quel momento ha cambiato volto ed è stato proprio Cosimi a realizzare il gol del sorpasso servito proprio da Cagneschi.
I livornesi sono spariti dal campo ed all’ottantesimo Vento ha portato a tre le marcature rosellane. È toccato infine ad Angelini allo scadere procurarsi e realizzare il rigore che ha scolpito nella storia il finale di 4-1.
Compie una autentica impresa il San Donato che conquista il secondo punto stagionale bloccando sul risultato di parità la Geotermica.
Al quarto d’ora del primo tempo l’arbitro fischia un penalty per fallo di Storai su Pellegrini. Dopo aver mostrato il cartellino rosso al portiere maremmano dà il via libera a Pellegrini per battere il calcio piazzato, ma la conclusione viene intercettata dal Ritondale appena entrato al posto di Belhijou.
La squadra di casa, seppure ridotta in dieci, non demorde e contrasta le azioni ospiti ma è costretta a veder violata la propria porta al 35° da un tiro di Nuzzi. Con la Geotermica avanti 1-0 si conclude il primo tempo ed alla ripresa delle ostilità gli uomini di Cinelli provano a rimanere in partita.
Non si nota una gran differenza in campo tra le due squadre sul piano del gioco, ma la Geotermica prova ad addormentare la partita per portare a casa i tre punti.
I piani pisani, però, vengono scompaginati a cinque minuti dal termine quando Luca Negrini realizza il gol che vale il pareggio, ma sembra quasi che valga una vittoria per il San Donato che stacca in classifica il Volterra bloccato in casa 1-2 dal Rosignano.
Questa settimana a steccare è il Manciano che esce sconfitto 1-0 sul campo della Pro Livorno pagando l’assenza di alcune pedine fondamentali. Nel corso del primo tempo le due squadre sembrano far scivolare la partita sullo 0-0 ma il gol realizzato da Vannucci al 40° spezza l’equilibrio e fa indirizzare l’incontro su binari favorevoli alla compagine di Niccolai.
Il Manciano cerca di riportarsi in parità, ma al 65° Zoncu raddoppia e la partita di fatto si conclude in quel momento. La terza rete labronica non è altro che un amarissimo corollario di questa prova poco fortunata degli uomini di mister Renaioli.

Pro Livorno-Manciano 3-0

Pro Livorno: Pagani, Martelli, Giusti (Facenna), Spagnoli, Falleni, Domenichini, Beltrame, Pellegrini (Bachini), Risaliti, Zoncu, Vannucci. A disp. Bartorelli, Del Corona, Rivecci, Sarais, Fiorenzani. All. Niccolai.

Manciano: Vittori, Ramoni, Abelli (25st Atudorei), Barzellotti (15st Chiaranda), De Nardin, Brizi, Paolini (15° Salvini), Cherubini, Schiano, Spirito, Boggi. A disp. Del Duchetto, Celestini, Merli. All. Renaioli.

Arbitro: Perlamagna di Carrara
Assistenti: Ricci e Cecchini di Carrara

Marcatori: 40° Vannucci, 65° Zoncu, 92° Bachini
Ammoniti: Spirito, Schiano, Salvini, Paolini, Cherubini, Vannucci, Beltrame, Giusti, Zoncu
Espulsi: –

Roselle-Armando Picchi 4-1

Roselle: Di Roberto, Cedroni, Guazzini, Kacka, Lupi, Romani (50° Cagneschi), Cosimi, Boni, Vento, Serdino, Angelini. A disp. Cipolloni, Albertini, Minucci, Gabotti, Baldin. All. De Masi.

Armando Picchi: Figaro, Pepe, Cocchini, Taddei, Ferretti, Felloni, Turini, Tempini, Chiappara (81° Marfori), Venuta, Ciolli. A disp. Bertini, Cacciò, Ciaponi, Marfori, Hartwig. All. Ciricosta.

Arbitro: Landucci di Pisa
Assistenti: Carpano e Campagnolo di Pisa

Marcatori: 28° Chiappara, 65° Cagneschi, 75° Cosimi, 80° Vento, 90° Angelini (rigore)
Ammoniti: Tempini, Vento, Pepe, Cosimi
Espulsi:-

San Donato-Geotermica 1-1

San Donato: Storai, Belhijou (13° Ritondale), Canuzzi (61° Cardelli), Amorevoli (60° Breggia), Vigni, Savini, Ciavattini, Rigutini, L. Negrini, Pira, M. Tamalio. A disp. Ritondale, P. Tamalio, Tonini, Posa, Cardelli, Rispoli, Breggia. All. Cinelli.

Geotermica: Mazziotta, Leoni, Natali (80° Del Punta), Nuzzi (68° Camici), Barbafiera, Frediani, Toti, Costagli, Pellegrini, Bozzi, Lonzi. A disp. Granchi, Sandrucci, Saccardi, Capanni, Dipaolantonio. All. Guarguaglini.

Arbitro: Cappetta di Siena
Assistenti: Lumetta di Piombino, Cannucci di Siena

Marcatori: 35° Nuzzi, 85° L. Negrini
Ammoniti: 21° Toti, 63° Leoni, 73° M. Tamalio, 86° Camici.
Espulsi: 15° Storai
Note: al 13° Ritondale para un rigore a Pellegrini.

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *