Promozione

Promozione: il punto sul campionato

La quarta giornata del girone C di Promozione riserva una sorpresa che ha del clamoroso: l’Albinia perde 2-1 sul terreno della Pecciolese e scivola alle spalle del nuovo terzetto di testa composto da Perignano, San Donato e Cascina.

La prova dei rossoblu è stata sfortunata ed una doppietta di Telloli ha condannato la squadra di Tommasi al KO, nonostante la grinta messa in campo per tutti i Novanta minuti testimoniata dal goal di Masini che ha permesso all’Albinia di accorciare le distanze sul finire del primo tempo.

Non è bastata la rete siglata a recuperare lo svantaggio, ma in riva all’Albegna rimane salda la convinzione di avere una squadra in grado di lottare per il ritorno in Eccellenza e già nel prossimo impegno casalingo contro il Badesse Nieto e compagni proveranno a conquistare i Tre punti per tornare a volare.

Bene, invece, il San Donato che ha surclassato l’Armando Picchi 3-0 nonostante l’espulsione di Luca Negrini che avrebbe potuto far crollare il fortino maremmano. Il team di Cinelli ha colpito con cinismo e freddezza l’avversario ed ha ottenuto il bottino pieno con una prestazione magistrale. Sul rettangolo verde si è vista una sola squadra in campo, il San Donato padrone di casa, ed i labronici poco hanno potuto contro un più che convincente sodalizio biancoverde.

Chi non riesce a decollare, nonostante l’impegno profuso, è il Ribolla: la squadra di Mister Scheggi ha rimediato una sconfitta per 4-2 in casa contro il Cascina ed è rimasto ancora impantanato nelle zone basse della classifica pagando in maniera pesante la poca esperienza in questa categoria.

Di fatto, il rigore fischiato dall’arbitro nei minuti iniziali ha tagliato le gambe ai bianconeri che non hanno saputo più recuperare lo svantaggio e non hanno potuto far altro che leccarsi le ferite della nuova débacle. Verranno tempi migliori per il Ribolla che ha l’occasione di rifarsi già nel prossimo turno in trasferta contro il Gracciano.

Non c’è soltanto Maremma in questo avvincente girone: Cascina e Perignano continuano a macinare punti e non sembrano intenzionate a mollare la vetta della classifica. A cambiare il volto dei piani alti della graduatoria, con tutta evidenza, ci penserà il calendario: Domenica 18 Ottobre a Perignano è in programma il big match tra l’Undici locale ed il sorprendente San Donato e lo spettacolo si annuncia di grande caratura tecnica.

Risultati

Volterra-Perignano 0-1
Badesse-Gracciano 3-1
Certaldo-San Miniato Basso 0-1
Gambassi-Geotermica 3-1
Pecciolese-Albinia 2-1
Ribolla-Cascina Valdera 2-4
Montecalvoli-Castelbadie 2-2
Acli San Donato-Armando Picchi 3-0

Classifica

Perignano, Acli San Donato, Cascina 10
Albinia 9
Badesse 8
Gambassi 7
San Miniato, Pecciolese 6
Gracciano, Volterra 5
Castelbadie 4
Certaldo 3
Armando Picchi 2
Ribolla, Geotermica, Montecalvoli 1
























Il CalcioMercato di Gs