Calcio Promozione

Promozione: vincono tutte le grossetane

Gioia completa per le tre maremmane che militano in Promozione. Ai successi di Roselle e Manciano si unisce anche il San Donato che conquista la prima vittoria stagionale superando al 90° il Rosignano.
Resta in vetta il Roselle che batte il Volterra 3-1 con le reti di Cosimi, Angelini e Vento. Camerini salva la bandiera alabastrina nel finale, ma per i biancorossi oggi non c’è stata storia. Maggiori dettagli sulla partita nello speciale dedicato.
Il Manciano conquista tre punti battendo al Niccolai la Geotermica grazie al gol messo a segno da Schiano 42° del primo tempo. Si è trattatao del classico match a senso unico con i maremmani sempre padroni del campo, sopratutto dopo che il direttore di gara ha allontanato dal campo Barbafiera per doppia ammonizione.
Con questa vittoria l’undici di Renaioli raggiunge al quarto posto in classifica il San Miniato Basso e dà un’ulteriore prova del bel momento che sta vivendo. Da sottolineare che in settimana potrebbero esserci novità interessanti a Manciano sul fronte-mercato con un paio di possibili innesti.
La società ancora non si scuce e di nomi non se ne fanno, ma la sensazione è che presto possano venir concretizzate quelle voci che erano iniziate a circolare nei giorni scorsi.
Molto bene anche il San Donato che, grazie alla vittoria per 3-2 maturata nei minuti finali a spese del Rosignano, supera il Volterra ed abbandona l’ultimo posto in classifica.
La partita nelle fasi iniziali si rivela sostanzialmente equilibrata, ma gli ospiti vanno a segno al 36° con Perciavalle e raddoppiano pochi minuti più tardi con Del Tongo facendo temere il peggio per la compagine di Cinelli.
Nel secondo tempo il club biancoverde riesce a ricompattarsi ed inizia con il piede giusto imbastendo un paio di occasioni pericolose. Si tratta dell’antipasto di un’ultima parte di gara alquanto pirotecnica che vede il San Donato accorciare le distanze con Vigni all’81°.
Sul 2-1 la partita si riapre ed il Rosignano subisce ancora: stavolta è Andrea Negrini a realizzare la rete per i maremmani che iniziano a sentire a odore di impresa.
Il sogno della piccola frazione orbetellana diventa realtà grazie a Savini che al 91° mette a segno la rete del clamoroso sorpasso. Negli attimi che restano Andrea Negrini viene espulso dall’arbitro, ma questa macchia non scalfisce il sorriso sulla bocca di Cinelli e dei suoi ragazzi che guardano adesso al futuro con maggior ottimismo.

Manciano-Geotermica 1-0

Manciano: Vittori, Atudorei, Celestini, Chiaranda, De Nardin, Brizi, Paolini, Berna, Schiano, Spirito, Cherubini. A disp. Abelli, Barzellotti, Ramoni, Patanè, Boggi. All. Renaioli

Geotermica: Mazziotta, Leoni, Toti, Capanni, Barbafiera, Frediani (62° Khouribech), Bozzi, Costagli, Pellegrini, Saccardi (75° Natali), Lonzi (46° Del Punta). A disp. Granchi, Natali, Khouribech, Di Paolantonio. All.

Arbitro: Solito di Piombino
Assistenti: Rullo e Giuggioli di Grosseto

Marcatori: 42° Schiano
Ammoniti: Saccardo, Del Punta, Schiano, Brizi
Espulsi: 15° Barbafiera

Roselle-Alabastri Volterra 3-1

Roselle: Di Roberto, Cedroni Guazzini, Franchi, Lupi, Cagneschi (80° Colorno), Cosimi (75° Gabotti), Boni, Vento, Consonni, Angelini (88° Kacka). A disp. Cipolloni, Romani, Alessandrini, Serdino. All. De Masi

Alabastri Volterra: Menichini, Bettini, Ghelardoni (75° Stellati), Camerini, Bellini, Guasti, Sardelli, Colombani, Lazzari, Campus, Gabellieri (60° Cascioli). A disp. Stefanini, Teotino, Lombardi, Favilli, Benedetti. All. Chetoni

Arbitro: Scoscini di Arezzo
Assistenti: Ingenito e Chernenkova di Piombino

Marcatori: 6° Cosimi, 35° Angelini (rigore), 52° Vento, 68° Camerini
Ammoniti: Cedroni, Guasti, Lupi
Espulsi: 85° Lupi

Acli San Donato-Rosignano Sei Rose 3-2

Acli San Donato: Storai, Breggia, Ciavattini, M. Tamalio (72° Amorevoli), Vigni, Savini, A. Negrini, Rigutini, L. Negrini (64° Pira), Rispoli, Hotman (55° Tonini). A disp. Ritondale, P. Tamalio, Cardelli, Posa. All. Cinelli

Rosignano Sei Rose: Frongillo, Francalacci, Tacchetto, Gronchi (70° Lenti), Del Tongo, Modica, Ercole (75° Giannoni), Dell’Omo, Perciavalle (80° Novi), Salvadori, Sireno. A disp. Persichini, Migliarini, Ciorba, Lenti, Giannoni, Novi, Rabellino. All. Di Rocca

Arbitro: Crezzini di Siena
Assistenti: Peloni e Prato di Arezzo

Marcatori: 36° Perciavalle (R), 42° Del Tongo (R), 81° Vigni (S), 83° A. Negrini (S), 91° Savini (S, rigore)
Ammoniti: Rigutini, Sireno, Tacchetto, Ercole, Lenti, Del Tongo
Espulsi:86° Dell’Omo, 91° A. Negrini














Loading…