Calcio Promozione

Promozione: Derby all’Albinia, Ribolla ancora sconfitto

Va all’Albinia l’atteso derby maremmano di Promozione, mentre continua la striscia negativa del Ribolla che perde anche contro il Castelbadie.

E’ un bel match quello disputato al Combi e sia la squadra di casa allenata da Tommasi che il San Donato di Cinelli si presentano intenzionate a far bene in quello che, a tutti gli effetti, può essere considerato un big match in questa prima Domenica di Novembre. Buona la cornice di pubblico per il primo derby tra le Due squadre nel campionato di Promozione.

L’avvio è di marca albiniese: Nieto va alla conclusione nei minuti iniziali, ma Storai a bravo ad intercettare il tiro ed il risultato non cambia. Nel primo tempo è ancora l’Albinia a rendersi pericolosa con Anichini che spedisce la sfera alta di poco sopra la traversa e sono proprio i rossoblu a recriminare per un paio di presunti atterramenti in area su cui il direttore di gara preferisce soprassedere.

In apertura di ripresa Nieto serve Anichini che trafigge la porta del San Donato. E’ l’uno a zero in favore dell’undici locale, ma gli ospiti non demordono e provano a riportarsi in partita. Al 75°, però, proprio nel momento migliore della squadra di Cinelli, l’Albinia affonda il colpo del ko con Coli servito da Rosati. Nei minuti di recupero, infine, il 3-0 di Zaccariello non fa che sancire il successo albiniese al termine di un match ben disputato da entrambe le squadre.

Sembra senza fine, invece, la crisi del Ribolla che continua ad incontrare difficoltà in Promozione e viene superato anche dal Castelbadie con il punteggio di 1-0.
La forte difficoltà dei minerari sembra essere ormai un fatto acclarato ed anche oggi contro la rivale pisana non è stata sufficiente una prova generosa, poiché al novantesimo ha potuto sfoggiare un bel sorriso soltanto la formazione di casa che ha conquistato i Tre punti.

Dopo un primo tempo sostanzialmente equilibrato in cui le squadre si sono studiate alla ricerca di eventuali punti deboli a passare è stato il Castelbadie che ha trovato il goal del vantaggio al 49° minuto di gioco.

I bianconeri della frazione roccastradina hanno tentato di reagire per tutto il secondo tempo dando qualche grattacapo agli avversari ma, come troppo spesso accaduto in questo difficile avvio di stagione, la buona volontà non è bastata a recuperare lo svantaggio.

Ormai è passato un mese da quando i minerari hanno conquistato l’unico punto in questa stagione: da quel 5 Ottobre in cui il Ribolla ha strappato uno 0-0 contro i labronici dell’Armando Picchi sembra passata un’eternità ed il cammino della squadra sta assumendo sempre più i pericolosi connotati di una via crucis.

Nel prossimo turno di campionato allo Scirea arriverà il Perignano e non sarà facile per il sodalizio bianconero conquistare punti, ma è altrettanto vero che una nuova sconfitta renderebbe ancor più complicati i piani di risalita in classifica del Ribolla.

Albinia-San Donato 3-0

Albinia: Curti, Mecarozzi, Rosati, Sgherri, G. Conti, Lorenzini, Lucherini, Masini (63° Chiatto), Nieto (76° Zaccariello), Anichini (87° Bianchi), Coli. A disp. Bigoni, Breschi, Corridori, Gleb. All. Tommasi

Acli San Donato: Storai, Agnelli, Canuzzi (70° Ciavattini), M. Tamalio, Savini, Verde, A. Negrini, Rigutini (82° Niscio), M. Amorevoli (63° Pira), Rispoli, Vigni. A disp. Fortunati, G. Amorevoli, P. Tamalio, Cardelli. All. Cinelli

Marcatori: 49° Anichini (A), 75° Coli (A), 94° Zaccariello (A)

Arbitro: Baschieri di Lucca
Assistenti: Fontani e Corcione di Pisa

Ammoniti: Coli all’87°

Castelbadie-Ribolla 1-0

Arbitro: Cuppone di Pisa
Assistenti: Cangemi e Palla di Pisa

Giulio De Paola

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • che partita che ha fatto l’albinia:perfetta!il primo tempo lo hanno dominato e il secondo sono stati concreti!forti in difesa e divertenti in attacco!hanno 3 capitani uno per reparto coli e anichini super!!!!!!!

  • Da segnalare anche la partita di Bianchi giovane classe ’96 entrato negli ultimi minuti e secondo me fautore del terzo gol, oltre che ad altre belle giocate degne di una categoria superiore
























Il CalcioMercato di Gs










%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: