Senza categoria

Promozione: corsa a due in vetta tra Roselle e Cecina

Ormai è chiaro: nel girone C di Promozione il duello per il primo posto è una corsa tra Roselle e Cecina. Questo fine settimana i termali hanno schiantato il Rosignano 3-0 confermando la propria leadership ed i cecinesi hanno superato 4-3 la Pro Livorno ottenendo come corollario il vantaggio di tenere lontani proprio i cugini labronici.

Siamo ancora a novembre e tutto può accadere; il campionato è ancora lungo ma, almeno per adesso, appare piuttosto irrealistica la rincorsa della Pro Livorno al primo posto. Otto punti sono tanti da recuperare e questo Roselle sembra avere ancora benzina da spendere nelle prossime giornate. Con queste premesse appare piuttosto complicato un eventuale inserimento delle inseguitrici nella lotta a due tra la squadra di De Masi ed il Cecina.

Inizia a farsi molto interessante la classifica del Manciano che è andato a Certaldo a conquistare tre meritati punti in un match condizionato dai molti cartellini rossi esibiti dal direttore di gara. L’esperienza di mister Renaioli e del suo staff sta plasmando un bel gruppo che può togliersi belle soddisfazioni se continua ad affrontare con questa saggia umiltà il campionato di Promozione.

Il terzo posto è a tre sole lunghezze e l’aria di medio-alta classifica solletica fantasie, ma i maremmani devono continuare a svolgere il proprio lavoro senza farsi prendere dalle vertigini. Se la Pro Livorno è vicina, anche la zona playout lo è. Vietato concedersi distrazioni: cadere nel baratro vanificando il lavoro di mesi è questione di attimi.

In coda il San Donato ha ottenuto contro l’Armando Picchi un punto che fa morale. Tre pareggi in nove giornate sono un bottino magro, ma soltanto nelle ultime settimane Cinelli ha inziato ad avere a disposizione una rosa quasi completa.

Infortuni e squalifiche stanno condizionando il cammino della squadra che non è ancora riuscita a ritrovare il ritmo che l’aveva portata a vivere nella scorsa stagione momenti esaltanti. Il periodo per la formazione orbetellana non è dei più felici, ma il lavoro è destinato a pagare e su questa certezza società e staff tecnico confidano per vivere un futuro ancora tutto da scrivere.

Risultati

A. Volterra-San Miniato Basso 0-2
Certaldo-Manciano 0-1
Donoratico-Geotermica 2-1
Gracciano-Pecciolese 3-1
Perignano-Asta 1-1
Pro Livorno-Cecina 3-4
Roselle-Rosignano Sei Rose 3-0
Acli San Donato-A. Picchi 2-2

Classifica

Roselle 25
Cecina 20
Pro Livorno 17
San Miniato Basso, Donoratico 16
Rosignano Sei Rose, Manciano 14
Geotermica 13
Gracciano, Armando Picchi 11
Certaldo, Asta 9
Perignano 8
Pecciolese 7
A. Volterra 4
Acli San Donato 3





































Loading…