Calcio Promozione

Promozione: cadono Albinia e San Donato, pari per il Fonteblanda ed il Manciano

Nella foto il San Donato 2016/2017

Albinia-Armando Picchi 0-3

ALBINIA: Notari, Polizotto, Mecarozzi, Pallassini, Kacka, Amorfini (87’ A. Zaccariello), Russo (67’ Bigliazzi), Serdino, L. Negrini, Coli, N. Marchi. A disp. E. Marchi, Bianchi, M. Zaccariello Fastelli, Fastelli. All. Minucci.

ARMANDO PICCHI: Figaro, Taddeo, Grossi, Lazzerini, Caccio, Cioli, Venuta, Quilici (80’ Morelli), Cutroneo, Neri (88’ Salvadori), Turini (90’ Urrù). A disp. Giusti, Ghelardi, Guidi, Lucarelli. All. Sena.

Arbitro Federico Landucci di Pisa.

Assistenti: Nicola Cavini e Ionut Ilie Bura di Siena.

Reti: 48’ (r.) Cacciò, 51’ e 68’ Cutroneo.

ALBINIA – Pesante sconfitta per l’Albiia, battuta 3-0 dalla Pro Livorno. Risultato pesante e un po’ bugiardo per quel che si è visto in campo. Nel primo tempo i rossoblu hanno giocato un ottimo calcio colpendo un palo con Polizzotto e sfiorando il gol in altre due occasioni in una delle quali c’è stato u salvataggio sulla linea di un difensore ospite al termine di una azione confusa in area piccola. La svolta, negativa per la squadra di Minucci, giungeva ad inizio ripresa quando l’arbitro concedeva un rigore ai labronici che veniva trasformato da Cacciò. Poco dopo Cutroneo raddoppiava sfruttando anche qualche indecisione della difesa. I maremmani reagivano, si rendevano pericolosi a al 68’ era ancora Cutroneo che batteva Notari chiudendo di fatto l’incontro. Una sconfitta immeritata perché almeno un unto la squadra alibiniese l’avrebbe meritato senza togliere nula alla bravura della squadra livornese.

Fonteblanda-Pro Livorno Sorgenti 1-1

FONTEBLANDA: Bartali, Pavin, Ricci, Gentili, Maggio, Batazzi, Mazzieri, Gallo, Faciani, Melchionda, Ingrossi (Magnani). A disp. Angiolini, D’Orso, Guidi, Toninelli, Picchianti, Ottaviani. All. Ripaldi.

PRO LIVORNO: Bartorelli, Spagnoli, Vannucci, Del Corona (Domenici), Salemmo, Domenichini, Beltramme, Pellegrini (Filippi), Risaliti, Di Grande (Antongini), Bachini. A disp. Doveri, Giusti, Morelli, Filippi, Antongini, Domenici. All. Niccolai.

Arbitro: Erminio Cerbasi di Arezzo.

Assistenti: Albi Kika e Francesco Corcione di Pisa.

Reti: 57’ Falciani, 75’ Filippi.

FONTEBLANDA – Il Fonteblanda all’Armenti ha impattato 1-1 con il Donoratico 1-1 perdendo una ghiotta occasione per agganciare i diretti concorrenti nella lotta per la salvezza. Nel primo tempo le due squadre provavano più a difendere che a cercare la via del gol, anche se i neroverdi di casa avevano creato qualcosa in più. Nella ripresa al 57 Falciani portava in vantaggio i maremmani meritatamente. La gioia però durava meno di 29’ perché l’undici ospite raggiungeva il pari con Filippi. Un risultato agrodolce che cambia poco la situazione in classifica dei fonteblandini.

Manciano-Donoratico 1-1

MANCIANO: Del Duchetto, Lemme, Paliciuc, Gallitano, Abelli, Troili, Paolini (85’ Ragone), Berna, Moneti, Merli (62’ Franci). A disp. Tognoni, Ballerini, Celestini. All. Celestini.

DONORATICO: Frangillo, Ristori, Tognazzi, Gronchi, Mattia, Lancioni, Grassi (64’ Aleksei), Berretti, Faraoni, Ercole (80’ Rabellino), Salvini. A disp. Pantani, Ciaponi, Gluciata. All. Brilli.

Arbitro: Andrea Pasqualetto di Aprilia.

Assistenti Matteo Basili e Antonio Di Marco di Siena

Reti: 59’ Moneti, 75’ Mattia.

MANCIANO – Ancora un pareggio per il Manciano, sul terreno di gioco di casa del Niccolai. L’1-1 finale con il Donoratico fa rinviare ai biancorossi l’appuntamento con la prima vittoria stagionale. I primi 45’ minuti sono stati piuttosto noiosi con le due squadre che hanno costruito poco affrontandosi sopratutto a centrocampo. Nel secondo tempo la squadra di Morello passava in vantaggio con Moneti e sfiorava in un paio di occasioni i raddoppio. Alle mezzora della ripresa la doccia fredda con il pareggio ospite siglato da Mattia. Nato non cambiava più.

Pecciolese-S.Donato Acli 2-0

 

PECCIOLESE: Fiaschi, M. Costagli, Baldacci, Giordano,Della Latta, Anedda, Guicci, Lorenzi, Cecarelli, Merlini, Lorenzini. A disp. Guidi, Crecchi, Muca, Randi, D. Costagli, Castiglioni, Nydae. All. Fagiolini.

SAN DONATO: Ritondale, La Spina, Agnelli, Tamalio, Lupi, Savini, Amorevoli, Rigutini, Rispoli, Angelini, Catella. A disp. Storai, Hotma, Tonini, Anichini, Bresciani. All. Cinelli.

Arbitro: Federico Masotti di Empoli.

Assistenti Cosimo Corti e Maria Cantore di Firenze.

Reti: 55’ Della Latta, 72’ Anedda.

PECCIOLI – Il San Donato, dopo quattro risultati positivi consecutivi è caduta con la Pecciolese, battuta per 2-0. Primo tempo senza reti, gara equilibrata, emozioni poche. Nella ripesa i donatini, privi oltretutto di alcuni giocatori importanti, sentono maggiormente la fatica e i padroni di casa riescono nella parte centrale della frazione a torvare i due gol della vittoria.Una sconfitta che costa ala squadra di Cinelli il terzo posto.