Calcio Settore Giovanile

Progetto SauroRispescia: continuano gli incontri con le psicologhe parlando di emozioni, autostima e regole

Grosseto. Genitori, insegnanti, educatori ed istruttori sportivi, sanno bene quanto i ragazzi siano stanchi e svogliati a ridosso della chiusura scolastica e delle varie attività che li coinvolge tutto l’anno; appare curioso, però, (e allo stesso tempo affascinante) constatare con quanta facilità, si riesce a recuperare in loro una discreta attenzione e un buon grado di interesse, affrontando quegli aspetti che riguardano i loro bisogni e le loro esigenze personali più profonde.

Giovedì 15 Giugno, in presenza delle D.sse Giulia Paradisi e Pamela Calussi (Centro di Psicoterapia Cognitiva di Grosseto), i Pulcini 2006-7 e i Primi Calci 2008-9 del Saurorispescia hanno chiuso questa ricca e trionfale stagione calcistica con un incontro in campo, parlando di emozioni, autostima e rispetto delle regole, concetti frequentemente discussi in ambito sportivo, che richiedono una attenta e competente applicazione per non generare dei disequilibri a livello individuale e all’interno del gruppo/squadra.

Le D.sse collaborano da tempo con il Saurorispescia, in piena sinergia, per favorire il benessere dei ragazzi e operando con la forte convinzione che l’adesione alle regole in campo, il rispetto per l’altro, il credere in sé stessi, il riconoscere e controllare le emozioni, siano frutto del rapporto di fiducia del singolo verso l’adulto e verso l’ambiente in cui si muove; questo è l’obiettivo che la blasonata Società maremmana si impegna a perseguire: favorire la crescita dei propri ragazzi tramite una relazione serena con il mondo sportivo.

Sotto la supervisione del Responsabile Tecnico Christian Morgia, e dei rispettivi Istruttori Francesco Toti, Michele Fiorelli, e Mattia Sabbatini, i giovani calciatori si sono confrontati in maniera positiva con le D.sse, esprimendo un forte interesse per le tematiche di carattere emotivo proposte, e con una buona dose di curiosità per quei concetti inizialmente distanti (autostima, problem solving,etc.), ma rapidamente elaborati e assimilati grazie alle loro capacità cognitive.

Il prossimo appuntamento tra i piccoli campioni del Saurorispescia e le D.sse, è fissato per l’inizio della prossima stagione calcistica, in virtù della rinnovata collaborazione tra la società ed il Centro per proseguire con armonia questo prezioso percorso intrapreso un paio di anni fa, per favorire lo sviluppo, la formazione, e la crescita personale di ogni singolo tesserato e degli Istruttori/Allenatori che operano con passione e dedizione nel rettangolo di gioco.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *