Calcio Prima Categoria

Prima categoria: nell’anticipo il Montalcino espugna Quercegrossa

QUERCEGROSSA-MONTALCINO 1-2

Quercegrossa: Mastrandrea, Bagnacci, Chellini, Bimbi, Bartoli, Carli, Tollapi(76’Giannopolo), Lorenzini, Vadi(54’DePau), Machetti, Merka. All: Borghi

Montalcino: Caporali, Mari, Mariotti, Carli, Bindi, Kokora, Foresta, Agostini(64’Ferretti), Bellandi, Beligni, Bovini(75’Nesi). All: Marchi

Arbitro: Basi di Arezzo

Reti: 62’ Merka, 86’ Nesi, 91’ Bellandi

Il Quercegrossa di Mister Borghi esce sconfitto dall’anticipo contro il Montalcino al termine di una gara che i locali hanno ben disputato soprattutto nei primi 45’ minuti vanificando però tutto nei minuti finali con gli ospiti che cinicamente si portano via tre punti non meritati. Il pareggio sarebbe stato certamente il risultato più giusto per quello che abbiamo visto in campo ma gli errori commessi dalla retroguardia rossoblù sono apparsi evidenti. Partita equilibrata nella prima frazione di gioco con i locali più intraprendenti e più tonici. Al 30’ bella occasione per Merka, il migliore in campo dei rossoblù che di testa a due passi da Caporali spedisce il pallone fuori. Al 44’ ancora una bella azione del Quercegrossa tutta di prima con Tollapi che non riesce a concludere. Nella ripresa partono meglio gli ospiti al 52’ Beligni al tiro para Mastrandrea poi Chellini salva sulla linea. L’uscita di Vadi complica le cose per i locali ma si scatena Merka che al 61’ semina in panico in area costringendo Caporali a deviare in angolo e poi un minuto piu tardi realizza il gol del vantaggio con un bel tiro in area. Gli ospiti non ci stanno e si riversano nella metà campo dei locali che pur soffrendo riescono a difendere il vantaggio. Al 86’ però arriva il pareggio di Nesi che di testa sfrutta un calcio d’angolo ben battuto. La beffa per il Quercegrossa arriva al 91’ con Bellandi che lasciato colpevolmente solo batte di testa Mastrandrea. Ospiti che esultano al fischio finale per loro una vittoria importante anche in chiave classifica. Quercegrossa che dovrà rimboccarsi le maniche alla svelta per non restare impantanato nelle zone basse della classifica fin da domenica prossima quando riceverà ancora a domicilio l’Alberese.

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs