Calcio Prima Categoria

Prima Categoria: il San Quirico aggancia in vetta l’Aurora, si avvicina il Gracciano. Neania e Castiglionese giù. Un gol di Ferretti spiana la strada al Monterotondo

I tifosi argentarini al "Maracanà" di Porto S. Stefano per Argentario-Aurora Pitigliano

AMIATA – PIANELLA 0 – 1

rete decisiva di Spada

CASTELL’AZZARA – ALBERESE 2 – 2

CASTELL’AZZARA: Cappelletti, Alfieri, Vertecchi, Onori (1′ st L. Scapigliati), Brogi, Papalini (5′ st Di Fiore), Guidotti, Cocar, Lazzarelli (12′ st Magini), Crociani, D. Scapigliati. A disposizione: Delli Campi, Santoni, L. Scapigliati, Magini, Dabaj, Giustacori, Di Fiore. All. G. Fortunati.

ALBERESE: Allegro, W. Pastorello, Brizzi, Massieri (22′ st Camarri), Ciavattini, F. Pastorello, Angeli, Posa (38′ st Simonetti), Pieri, Romani, Vento (31′ st Viska). A disposizione: Amerighi, Breggia, Camarri, Simonetti, Viska, Amorevoli. All. Romagnoli.

ARBITRO: Brogi del Valdarno.

RETI: 20′ Angeli, 18′ st Vento, 19′ st Guidotti, 28′ st Alfieri.

CASTIGLIONESE – PONTE D’ARBIA 0 – 1

CASTIGLIONESE: Speroni, Silvestri, Grossi, Boni, Marchi, Caporali, Baldin, Pecchi, Toninelli, Pedroni, Cerboneschi. A disposizione: Maccarucci, Cardelli, Guerriero, Giommoni, Damiani, Bragaglia, Grascelli. All. Travison.

PONTE D’ARBIA: F. Papei, Mari, Annesanti, Camara, Delle Piane, Diokh, Torsellini, Seumou, Forzoni, Manetti, Pani. A disposizione: Zito, Serra, Cioni, L. Papei, Sacchi, Amaddii, Zullino. All. Goracci.

ARBITRO: Bertini di Piombino.

RETE: 38′ Forzoni.

GRACCIANO – PAGANICO 3 – 0

GRACCIANO: Bogi, Maisto, Giorli, Masini (75’ Arrichiello), Landolfi, Rebasti, Pezone (54’ Bruno), Ndyaie, Nencini, Giotti (83’ Schiano), Tramonte. A disp.: Siragusa, Bartoli, Moreno, D’Angelo. All.: Scarpellini.

PAGANICO: Marzocchi S., Nelli, Minteh, Ferrini, Balestracci, La Rosa, Cavaliere, Tino, Di Fiore, Scozzafava, Pialli. A disp.: Vieri, Minucci, Del Principe, Marzocchi A., Galloni. All.: Amedei.

ARBITRO: Messeri di Arezzo.

RETI: 44’ Tramonte, 61’ Giotti, 68’ Nencini.

NOTE: Ammoniti Pialli, Nelli. Angoli 6-0. Recupero 1’+4’. Spettatori 80 circa.

Ancora una vittoria tra le mura amiche per il Gracciano che continua a sognare per un primo posto non più irraggiungibile. Dopo qualche minuto di studio, il Gracciano prende subito in mano il pallino del gioco costruendo la prima palla gol al 9’: Giotti riceve palla in area e, spalle alla porta, riesce a girarsi nonostante il pressing di due avversari ma la sua conclusione è alta. Quattro minuti dopo Masini allarga a sinistra per Tramonte che, palla al piede, entra in area tirando da posizione defilata, il portiere è attento e respinge. Negli ultimi dieci minuti del primo tempo il Gracciano aumenta la pressione: al 34’ Tramonte e Ndyaie fraseggiano appena fuori area; tiro a colombella di quest’ultimo con Marzocchi un po’ in difficoltà che riesce comunque a bloccare in due tempi. Al 39’ ancora Gracciano: angolo di Giotti che trova in area Maisto, bravo a svettare di testa ma non altrettanto preciso concludendo sopra la traversa. Al 42’ cambia il volto della partita: Di Fiore, in un contrasto con Landolfi, colpisce ingenuamente l’avversario al volto e viene mandato sotto la doccia. Il Gracciano, da grande squadra, ne approfitta immediatamente portandosi in vantaggio appena due minuti dopo: Nencini, dal vertice destro dell’area, pennella un bel cross per Giotti che viene contrastato da un difensore; la palla arriva sui piedi del mancino Tramonte che, con un gran tiro di destro, insacca il pallone sotto l’incrocio dei pali. Nel secondo tempo il Gracciano, pur non creando palle gol, controlla bene la gara raddoppiando al 61’: Giotti ci prova direttamente su calcio di punizione dai trenta metri, gran siluro che non lascia scampo al portiere col pallone che toglie le ragnatele al sette. Il Paganico si vede finalmente al 63’ col migliore dei suoi, Scozzafava: il numero dieci, in area, si crea lo spazio per il tiro ma la sua conclusione a giro sbatte sul palo. Al 68’ la partita va in archivio: Nencini riceve palla al limite dell’area, si gira velocemente e piazza il pallone all’angolino basso col suo sinistro. Dopo questa terza rete i padroni di casa gestiscono il largo vantaggio fino al triplice fischio finale. La legge dell’Aldo Grassi continua.

Matteo Donatini

MAZZOLA VALDARBIA – NEANIA CASTELDELPIANO 3 – 0

MAZZOLA VALDARBIA: Neri, A. Cerbone, S. Cerbone, Jrad, Traorè, Pellegrini, Prugnoli, Armini, Meconcelli, Ventrone, Kokora. A disposizione: Gorelli, Badje, Borgogni, Foresta, Sheganaku, Pianigiani, Bergamini. All. F. Neri.

NEANIA CASTELDEPIANO: Badini, Rossi, Greco, Corridori, Goanta, Bruno, Cencini, Pioli, Bigliazzi, Fabbri, Cagneschi. A disposizione: Stolzi, Biagini, Arilli, Shjtefni, Garosi, Magrini, Santioli. All. Corti.

ARBITRO: Serbishti di Arezzo.

RETI: 15′ st e 21′ st Prugnoli, 30′ st Ventrone.

MONTALCINO – AURORA PITIGLIANO 1 – 1

MONTALCINO: Caporali, Scaringi, Marcocci, Russo, Bianciardi, Chellini, Pierangioli, Vannuzzi, Pianigiani, Dan. Barbi, Dav. Barbi. A disposizione: M. Bertini, Pignattai, De Angelis, Agostini, Sardone, Bandini, Ballerini. All. Bonifacio.

AURORA PITIGLIANO: Castra, Giannini, Mei, Martini, Goretti, Mosci, Formiconi, Silvestri, Paoloni, Medori, Bonaventura. A disposizione: Tranchini, Reali, Micci, Fa. Biribicchi, Manetti, Guza, Fr. Biribicchi. All. Galli.

ARBITRO: Russo del Valdarno.

RETI: 6′ (aut.) Mei, 42′ Paoloni.

SAN QUIRICO – ARGENTARIO 1 – 0

SAN QUIRICO: Borghi, Aiaizzi, Dionisi, Provenzano (20′ st Inciocchi), M. De Bernardi, Carli, Bechi (45′ st Ligioni), Pasquini, Sani (39′ st Martellini), Machetti, D’Aniello. A disposizione: Allegri, El Ghiat, Ligioni, Martellini, Bensi, E. Guidotti, Inciocchi. All. Marchi.

ARGENTARIO: Milani, Cedroni (25′ st Costanzo), De Pirro, Fanciulli, Moriani, Cobianu, Pennisi (35′ st Marconi), Chiatto (40′ st Vincenti), Castriconi, Perrone, Alocci. A disposizione: Lacchini, Costanzo, Atzori, Breschi, Marconi, Sabatini, Vincenti. All. Picchianti.

ARBITRO: Arnone di Empoli.

RETI: 26′ st Inciocchi.

NOTE: ammoniti Machetti, D’Aniello, Pasquini, Cedroni e Costanzo.

SCARLINO – QUERCEGROSSA 0 – 0

SCARLINO: Marchi, Cinci (27′ st Caratelli), Malinverno, Gualtieri, Zurlo, Biagioni, Decembrini (41′ Liguori), Parente (22′ st Ghizzoni), Caroti, Naso, Paradisi. A disposizione: Borracelli, Caratelli, Liguori, Ghizzoni, Falco. All. Visalli.

QUERCEGROSSA: Mastrandrea, Bagnacci, Marinelli, Morrocchi, Viani, Siracusa, Batignani, Gangi, Rinaldi, Machetti, Diana (16′ st Pucci). A disposizione: Ossi, Caselli, Gori, Brogi, Piccardo, Pucci. All. Marchetti.

ARBITRO: Mannocci di Pisa.

NOTE: espulso Marchi al 41′ st per fallo fuori area; Naso termina la gara in porta; ammoniti Zurlo, Ghizzoni, Bagnacci Morrocchi e Viani.

GIRONE D

MONTEROTONDO – SANROMANESE VALDARNO 1 – 0

MONTEROTONDO: Bugelli, Berti, Mangini, Ciaravolo, C. Ferretti, Romeo, Perciavalle, Pacini, Brondi, A. Ferretti, Martelloni. A disposizione: Dini, Nardi, Bucci, Poggianti, Khouribech, Boni. All. N. Ballerini.

SANROMANESE VALDARNO: Corsini, Farroni, Vaira, Bianchi, Borghini, Citi, D’Alessandro, Menciassi, Di Candia, Maccari, Bartali. A disposizione: Romano, Di Stefano, Coco, Giani, Vivaldi, Bachi. All. Chiarugi.

ARBITRO: De Marco di Lucca.

RETE: Ferretti nel corso del primo tempo.

 

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs










 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: