Calcio Prima Categoria

Presentazione e pronostici della 24° giornata in Prima Categoria: esame Quercegrossa per l’Aurora

Nella foto la panchina del Sorano, con mister Gaggi ora alla Neania

GROSSETO Sarà una domenica importante per il girone F di Prima Categoria quella che coincide con la 24° giornata del campionato, e lo sarà per tutti i livelli della classifica. Scontato individuare il match-clou in Quercegrossa-Aurora Pitigliano, con i gialloblù che dovranno mettere una tacca importante se vogliono aspirare a vincere il campionato. Paoloni e compagni si trovano sulla propria strada un cliente ostico, che all’andata violò la Città del Tufo e che, a meno di rovesci incredibili, dovrà solo controllare la forbice dal trio di testa per assicurarsi la quarta piazza. La Castiglionese prova, con una reazione di orgoglio, a fare un favore al Pitigliano e anche a se stessa nella gara casalinga contro il Gracciano, mentre il San Quirico, sulla carta, deve sfruttare la gara interna contro il Paganico per mettersi alle spalle un periodo complicato che gli ha fatto perdere lo scettro del primato. Di grande interesse anche la sfida tra Argentario e Neania, che vedrà il debutto sulla panchina giallorossa di mister Gaggi: due formazioni che nel 2017 non hanno saputo dare seguito al promettentissimo inizio di stagione, e che ora si devono guardare le spalle per non rischiare in ottica salvezza. Il Castell’Azzara, che cavalca una strepitosa striscia di risultati positivi, ospita il Mazzola Valdarbia in una sfida che mette in palio il quinto posto, mentre in Scarlino-Amiata e Ponte d’Arbia-Alberese le due squadre grossetane provano a scrollarsi di dosso la sempre scomoda quintultima posizione. Chiude il quadro la sfida tutta senese tra Pianella e Montalcino, con i biancoverdi che sono in grande forma. Nel girone D, la capolista Monterotondo è attesa dalla insidiosa trasferta di Montelupo, squadra in corsa per un posto playoff: un esame importante, superarlo potrebbe rappresentare la spinta decisiva verso il paradiso.

Il programma: Argentario-Neania Casteldelpiano (arbitro Svetoni di Grosseto), Castell’Azzara-Mazzola Valdarbia (Vanni di Arezzo), Castiglionese-Gracciano (Civitelli del Valdarno), Pianella-Montalcino (Pellegrini di Pisa), Ponte d’Arbia-Alberese (Battagli del Valdarno), Quercegrossa-Aurora Pitigliano (Masotti di Empoli), San Quirico-Paganico (Brogi del Valdarno), Scarlino Calcio-Amiata (Tomaiuolo di Pontedera). Girone D: Montelupo-Monterotondo (Picardi di Viareggio).

ARGENTARIO – NEANIA CASTELDELPIANO 1X

CASTELL’AZZARA – MAZZOLA VALDARBIA 1X

CASTIGLIONESE – GRACCIANO X2

PIANELLA – MONTALCINO 2

PONTE D’ARBIA – ALBERESE X2

QUERCEGROSSA – AURORA PITIGLIANO X

SAN QUIRICO – PAGANICO 1X

SCARLINO CALCIO – AMIATA 1X

GIRONE D

MONTELUPO – MONTEROTONDO X2

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *