Calcio Prima Categoria

Presentazione e pronostici della 20esima giornata in Prima Categoria: l’Aurora può approfittare dello scontro diretto al vertice!

Nella foto il tecnico del Quercegrossa Marchi. Per lui ritorno da ex a Montalcino

GROSSETO La 20esima giornata del girone F di Prima Categoria potrebbe avere un peso specifico enorme nell’economia di questo campionato: Mazzola Valdarbia-Montalcino è la sfida che può dare uno scossone anche determinante a questo finale di stagione. Il team di Pezzatini, ancora imbattuto, ha la chanche di accorciare in modo sensibile nei riguardi della capolista, che, di contro, potrebbe ritrovarsi in fuga. Ma a questa gara guarda con estremo interesse anche il terzo incomodo Pitigliano, a patto che i gialloblù conquistino i tre punti al “Francioli” di Alberese, in casa di una squadra alla terribile ricerca di punti. Ma in caso di vittoria gialloblù e di risultato positivo per il Mazzola Valdarbia allora sì che i grossetani potrebbero avvicinare come mai prima d’ora il vertice della classifica. Nelle altre gare, il Gracciano ospita una Castiglionese con tanti problemi di infortuni e i senesi mettono nel mirino il successo pieno, mentre più complicata la gara per l’Ambra in quel di Quercegrossa, con Marchi che sta ritrovando via via tutti gli elementi della rosa. Grande interesse anche per la gara tra Scarlino e Manciano, con gli ospiti in grande difficoltà nell’allestimento del reparto difensivo tra squalifiche e infortuni, mentre il gruppo di Travison dovrà dimostrare di fare il salto di qualità per meritare la zona playoff. L’Argentario si affida all’effetto Martacanà per mettersi alle spalle la manita di Pitigliano, ma il Pianella del ritrovato Spada è squadra scorbutica e da prendere con le molle. Gara cruciale anche per il Castell’Azzara che deve uscire dalla negatività degli ultimi due mesi: la trasferta in casa del Torrenieri deve cercsre di dare una scossa a Sistimini e compagni. Chiude il quadro la sfida senese tra Virtus Asciano e Amiata, con gli ospiti che sono una delle squadre del momento. Nel girone D il Massa Valpiana va sul campo della pericolante Fornacette Casarosa: un risultato positivo allontanerebbe ancora di più la zona playout alimentando il clima di tranquillità.

Il programma: Alberese-Aurora Pitigliano (arbitro Lubrano di Piombino), Argentario-Pianella (Eramo di Piombino), Gracciano-Castiglionese (Artini del Valdarno), Mazzola Valdarbia-Montalcino (Barbetti di Arezzo), Quercegrossa-Ambra (Valenti di Firenze), Scarlino Calcio-Manciano (Raciti di Siena), Torrenieri-Castell’Azzara (Picinotti di Arezzo), Virtus Asciano-Amiata (Zanoni di Arezzo). Girone D: Fornacette Casarosa-Massa Valpiana (Giunta di Firenze).

ALBERESE – AURORA PITIGLIANO X2

ARGENTARIO – PIANELLA 1X

GRACCIANO – CASTIGLIONESE 1

MAZZOLA VALDARBIA – MONTALCINO X

QUERCEGROSSA – AMBRA 1X

SCARLINO CALCIO – MANCIANO 1X

TORRENIERI – CASTELL’AZZARA 1X

VIRTUS ASCIANO – AMIATA X2

GIRONE D

FORNACETTE CASAROSA – MASSA VALPIANA X2

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *