Calcio Prima Categoria

Presentazione e pronostici della 14° giornata di Prima Categoria: domenica-trappola per il quartetto di testa?

Nella foto il Fonteblanda

GROSSETO. La penultima giornata di Prima Categoria chiude gli impegni per l’anno 2015, con il girone F che ancora è ben lungi dal determinare la regina della stagione, con le quattro squadre che si danno battaglia attese a gare tutt’altro che semplici. Tra tutte, forse, il San Quirico ha sulla carta l’imprgno più facile, ma il Caldana, nell’ultima gara, ha dimostrato di essere in ripresa, mentre i giallorossi hanno vinto solo una volta nelle ultime sei gare. La capolista Chiantigiana affronta l’Argentario in un campo sempre infuocato come il Maracanà, con i santostefanesi desiderosi di chiudere la serie di sconfitte, mentre il Fonteblanda, l’unica rappresentante della provinca di Grosseto nel quartetto di testa, affronta la rivelazione Barberino, team tra i più in forma dell’ultimo periodo. Infine il Quercegrossa, dopo aver subito il primo ko in campipnato, punta al riscatto in quel di Alberese, dove però trova una squadra alla disperata caccia di punti. Traferte in terra senese per Castell’Azzara e Neania, rispettivamente contro Ponte d’Arbia e Valentino Mazzola: il team di Baffetti punta a allungare la striscia di risultati utili consecutivi strizzando l’occhio alla zona playoff, i giallorossi, invece, devono dimostrare di aver raggiunto la maturità e la freddezza per uscire dal primo momento complicato dell’annata. Tutto pronto al Valdrighi per l’esordio casalingo di mister Papini alla guida della Castiglionese: la sfida con il fanalino Staggia non può e non deve rappresentare un problema per i rossoblù, rinforzati in settimana anche dall’arrivo di Minucci dal Roselle. Chiude il quadro il sentito derby tra Montalcino e Valdarbia, con entrambe le squadre impantanate nella corsa per la salvezza. Nel girone D, dopo essere tornato al successo, il Monterotondo è atteso dalla gara con il Capanne, distanziato dai rossoverdi di un punto: una trasferta dove il team di Cavalgioni può puntare anche al bottino pieno.

Il programma: Alberese-Quercegrossa (Eramo di Piombino), Argentario-Chiantigiana (Solito di Piombino), Barberino-Fonteblanda (Brocchi di Arezzo), Castiglionese-Staggia (Matteucci di Livorno), Montalcino-Valdarbia (Bouabid di Prato), Ponte d’Arbia-Castell’Azzara (Schiatti di Arezzo), San Quirico-Caldana (Baldi del Valdarno), Valentino Mazzola-Neania Casteldelpiano (Giunta di Firenze). Girone D: Capanne-Monterotondo (Balducci di Empoli).

GIRONE F

ALBERESE – QUERCEGROSSA X2

ARGENTARIO – CHIANTIGIANA X2

BARBERINO – FONTEBLANDA X2

CASTIGLIONESE – STAGGIA 1

MONTALCINO – VALDARBIA 1X

PONTE D’ARBIA – CASTELL’AZZARA X

SAN QUIRICO – CALDANA 1

VALENTINO MAZZOLA – NEANIA CASTELDELPIANO 1X

GIRONE D

CAPANNE – MONTEROTONDO X2

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

1 Comment

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Alberese – Quercegrossa 0-2
    Argentario – Chiantigiana 0-3
    Barberino – Fonteblanda 2-2
    Castiglionese – Staggia 1-0
    Montalcino – Valdarbia 2-0
    Ponte D’Arbia – Castell’Azzara 1-1
    San Quirico – Caldana 2-0
    Valentino Mazzola – Neania Castel Del Piano 1-1















Loading…















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: