Calcio Prima Categoria

Presentazione e pronostici dell’8° giornata di Prima Categoria: l’Alberese prova a stoppare la marcia della capolista

Nella foto l'Alberese esulta per la salvezza ottenuta l'anno scorso

GROSSETO L’ottava giornata del girone F di Prima Categoria pone una squadra grossetana sul cammino della capolista San Quirico: l’Alberese di mister Romagnoli sfida le statistiche e la forza dei giallorossi, cercando di ostacolarne la straordinaria andatura di questo inizio di campionato. Qualche problema di formazione per il team del Parco, con Pieri e Walter Pastorello fermati per squalifica. L’unico incrocio tra maremmane è quello tra Caldana e Fonteblanda, due formazioni che vivono momenti di forma diametralmente opposti: i ragazzi di Liparoto sono scivolati pericolosamente verso il fondo della classifica, mentre i neroverdi, con un Magnani in grande spolvero e il ritorno di Falciani, tornano a poter contare sull’attacco al completo nel tentativo di accorciare il gap dalla vetta. Turno casalingo molto delicato per Argentario e Castiglionese contro, rispettivamente, Mazzola e Barberino: le due squadre sono chiamate a muovere la classifica dopo gli ultimi passi falsi per dare una connotazione precisa al proprio campionato. Il Castell’Azzara, con il vento in poppa dopo due vittorie co secutive, prova a giocare un brutto scherzo a una Chiantigiana che non appare più imbattibile come a inizio stagione, mentre la Neania, vincitrice proprio nell’ultimo turno contro il team di Pezzatini, deve solo evitare cali di tensione nella tana del fanalino di coda Staggia. Chiudono il quadro della giornata due derby senesi: il Quercegrossa prova a rimanere in scia del San Quirico contro il Valdarbia, mentre Montalcino-Ponte d’Arbia mette in palio punti utili per uscire dalla zona calda. Nel girone D il Monterotondo punta a continuare la propria prepotente risalita in classifica nella sfida al Pian di Giunta contro il Castelnuovo Val di Cecina.

Il programma: Argentario-Valentino Mazzola (Eramo di Piombino), Caldana-Fonteblanda (Vizzini del Valdarno), Castiglionese-Barberino (Palermo di Pisa), Chiantigiana-Castell’Azzara (Borghi di Firenze), Montalcino-Ponte d’Arbia (Casini di Siena), San Quirico-Alberese (Cerbasi di Arezzo), Staggia-Neania Casteldelpiano (Martino di Firenze), Valdarbia-Quercegrossa (Capuano di Grosseto). Girone D: Monterotondo-Castelnuovo Val di Cecina (De Marco di Lucca).

GIRONE F

ARGENTARIO – VALENTINO MAZZOLA 1X

CALDANA – FONTEBLANDA 2

CASTIGLIONESE – BARBERINO 1X

CHIANTIGIANA – CASTELL’AZZARA 1X

MONTALCINO – PONTE D’ARBIA X

SAN QUIRICO – ALBERESE 1

STAGGIA – NEANIA CASTELDELPIANO X2

VALDARBIA – QUERCEGROSSA X2

GIRONE D

MONTEROTONDO – CASTELNUOVO VAL DI CECINA 1X

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Argentario – Valentino Mazzola 2-1
    Caldana – Fonteblanda 0-3
    Castiglionese – Barberino 2-1
    Chiantigiana – Castell’Azzara 1-1
    Montalcino – Ponte D’Arbia 1-0
    San Quirico – Alberese 3-0
    Staggia – Neania Castel Del Piano 1-2
    Valdarbia – Quercegrossa 0-2

  • Argentario-mazzola 1a1
    Caldana-fonteblanda 1a4
    Castiglionese-barberino 2a1
    Chiantigiana-castellazzara 4a0
    Montalcino-ponte d’arbia 1a1
    Sanquirico-alberese 1a0
    Staggia-castelderpiano 2a4
    Valdarbia-quercegrossa 1a3

  • Per la precisione l’Alberese salirà a San Quirico d’Orcia senza Pieri, W.Pastorello, F.Pastorello, Giochi, Iacobucci e Brizzi! Largo dunque ai giovani e che vinca il migliore, inutile dire che i senesi (anche loro con alcune defezioni) partono favoriti! Tra le maremmane turno favorevole al Fonteblanda in quel di Caldana e al Casteldelpiano a Staggia, impegni scorbutici per Argentario e Castiglionese, prova ad altissimo coefficiente di difficoltà per lo Zara a Gaiole in Chianti! In bocca al lupo a tutti quanti!















Loading…















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: