Calcio Grosseto Calcio Lega Pro Unica Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Prato, altra trappola per i biancorossi?

Grosseto. Il successo sudatissimo sul San Marino è ormai alle spalle e in casa biancorossa si deve già guardare avanti, al derby di sabato prossimo a Prato. Sulla carta si tratta di un altro match dall’esito scontato, visto che i lanieri, allenati dall’ex-mister biancorosso Vincenzo Esposito, sono al quartultimo posto e vengono da ben cinque sconfitte consecutive. Tuttavia, a meno di clamorose decisioni del presidente biancazzurro Toccafondi (colpito anche da una spiacevole vincenda famigliare), l’allenatore resterà al suo posto, almeno fino a dopo il derby col Grifone e questo dovrà suonare come un campanello d’allarme per i biancorossi. Infatti, Esposito farà di tutto per vincere contro il Grosseto, non solo per ovvi motivi di classifica, ma anche per il gusto di dare un dispiacere a Camilli. Ricordiamoci, poi, che nella passata stagione, dopo aver perduto in casa, il Prato è venuto a vincere a Grosseto e alla fine l’ha anche sopravanzato in classifica. Quindi, è chiaro che Esposito proverà a motivare come non mai i suoi ragazzi per fermare l’ascesa maremmana, pertanto i biancorossi dovranno essere preparati a giocare una partita da vincere a tutti i costi. In tal senso, vedremo se Padalino riuscirà a far compiere un ulteriore salto alla squadra unionista in fatto di mentalità e in convinzione nei propri mezzi, una crescita necessaria per evitare figuracce come quella di Lucca (sotto la guida di Silva) o il suicidio di Pontedera.

mm

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. Si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro e dalla passata stagione segue la Serie D. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell’Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Quando si ha Esposito come mister, Brunelli in porta, Pasa e Rickler in difesa, Tassi e Romanò a centrocampo, Rubino e Bocalon davanti, si fa faticare a vederli quintultimi, casomai mi aspettavo di vederli…quinti! Altro che trappola, sarà battaglia! Ma Padalino li saprà preparare bene, come ha fatto per Ascoli! Seconde me, sarà una partita determinante. Forza ragazzi!

    • Grande Argentario82!
      Sei sempre attento e informato.
      Forse è per questo che amo parlare di calcio con te!
      Oltretutto, il Prato, con 22 reti, vanta il terzo miglior attacco (il Grosseto il secondo e il Gubbio il primo), mentre ha la peggior difesa in assoluto con 29 reti subite.
      Un vero rebus.






















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: