Altri Sport Atletica e podismo

Podismo: Lubrano e Stankiewicz vincono la 40^ “Marcia del Capercio”

Karatrzyna Stankiewicz e Gabriele Lubrano, vincitori alla "Marcia del Capercio" 2014 di Arcidosso

ARCIDOSSO (Gr). Gabriele Lubrano e Katarzyna Stankiewicz sono stati i protagonisti assoluti della quarantesima edizione della “Marcia del Capercio”, gara podistica di 11 chilometri e 300 metri che si corre ogni anno ad Arcidosso.

Buon successo di partecipanti, con oltre 300 presenze tra agonisti, camminatori e bambini. Quest’ultimi sono stati come al solito il fiore all’occhiello di questa manifestazione organizzata da un gruppo di podisti del luogo, coadiuvati dal Marathon Bike di Grosseto. Determinante per questa bellissima giornata di sport, l’apporto del Comune di Arcidosso, Enel e li sponsor locali. Tornando alla gara, è stato reinserito l’originale percorso del “giro di Begname” con un arrivo decisamente suggestivo nel centro cittadino. Ad imporsi nella gara maschile è stato il podista del momento, ovvero Gabriele Lubrano. Dopo aver vinto il Trail dell’Amiata di sabato scorso, l’atleta del Trisport Costa d’Argento ha iscritto il proprio nome nell’albo d’oro della Marcia del Capercio, coprendo il tragitto in 40’02”; secondo posto per Marco Leoni del Reale Stato dei Presidi con 41’10” e terzo Francesco Sbordone del 4° Stormo con 41’17”. Nella gara femminile, prima al traguardo Katarzyna Stankiewicz, del Team Marathon Bike, che ha chiuso in 46’16”; secondo posto eccellente per Maria Merola del 4° Stormo con 49’24” e, vicinissimo, il terzo posto per Stefania Coppi (Uisp Abbadia San Salvatore) con 49’40”.

La classifica maschile dal 4° al 15°: Alessio Lachi 41’50”, Gherardo Luigi Ranica 42’03”, Alberto Antonelli 42’50”, Iacopo Viola 42’53”, Gino De Bernardi 42’59”, Massimiliano Taliani 43’14”, Giovanni Infante 43’41”, Alessandro La Cava 44’10”, Andrea Nottolini 45’15”, Salvatore Sbordone 45’16”, Vincenzo Pucci 45’39”, Flavio Mataloni 45’47”.

La classifica femminile dalla 4° alla 10°: Patrizia Liverani 52’22”, Nicoletta Sanarelli 52’34”, Deborah Santini 54’25”, Elena Ciani 55’08”, Manuela Isolani 55’10”, Cristina Betti 55’11”, Zuleima Cioffi 55’43”.

Andrea Giannini

Ex azzurro nel salto con l'asta nella Nazionale di atletica. Talent e commentatore tecnico di atletica leggera per Sky Sport, SkySport24 e Fox Sports. Giornalista formatore nel progetto "AIPS Young Reporters" e media manager per l'AIPS (Associazione Internazionale della Stampa Sportiva). Allenatore, preparatore atletico in sport individuali e di squadra, insegnante.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs