Calcio Prima Categoria

Pitigliano, l’ora della verità: la sfida con il Gracciano per “vendicare” l’anno passato

PONTE A TRESSA L’ Aurora Pitigliano ci riprova: i gialloblù, nella seconda finale playoff consecutiva in Prima Categoria, trovano di nuovo una senese sul proprio cammino: l’anno scorso fu il Montalcino a spegnere i sogni di gloria della truppa di Galli, mentre quest’anno sul proprio cammino si trovano il Gracciano di Calà Campana, giocatore-allenatore con un passato tra i professionisti. Un avversario tosto, da prendere con le molle, ma l’Aurora, diversamente dalla passata stagione, parte leggermente avanti con i favori del pronostico. Starà alla coppia gol Abis-Rosati provare a scardinare la difesa senese per proseguire il cammino negli spareggi. La gara verrà disputata sul neutro di Ponte a Tressa, con fischio d’inizio fissato alle ore 16.

Aurora Pitigliano-Gracciano (arbitro Pistolesi di Piombino)

AURORA PITIGLIANO – GRACCIANO

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *