Altri Sport

Pallavolo Follonica e Gianna Paradisi, avanti insieme

In casa Pallavolo Follonica non tengono banco solo i tanti nuovi arrivi. Ci sono anche le conferme, attese e importanti. Come quella, annunciata dai vertici della società azzurra, di Gianna Paradisi. La talentuosa schiacciatrice 31enne giocherà nella squadra del Golfo per un altro anno, dopo l’esperienza decisamente positiva del campionato 2016/2017 che per un soffio non ha condotto la Pallavolo Follonica alla promozione in categoria superiore. Ma i presupposti per riprovarci ci sono tutti. Anzi, di più, considerando la rivoluzione decisa dalla società: nuovo allenatore della prima squadra (Rodolfo Gagliardi), nuovo allenatore delle squadre Under 14 e Under 16 e responsabile di tutte le formazioni giovanili (Alberto Mangiantini), colpi di mercato per rinforzare la rosa (da Chiara Menichetti a Beatrice Bianchi) e le conferme dei punti forti della squadra. Tra questi c’è senza dubbio Gianna Paradisi. E’ approdata alla Pallavolo Follonica dalla stagione 2016/2017, dal Grosseto Volley in Serie C, dopo tanti campionati disputati anche in B1 e B2 e una convocazione nella Nazionale italiana all’età di 16 anni. Una promessa mantenuta. «Gianna Paradisi – conferma il direttore sportivo della Pallavolo Follonica, Germano Pasquinelli – ha scelto ancora la nostra società e siamo veramente felici di continuare ad averla a Follonica. In campo è un vero e proprio martello, con una potenza eccezionale e una ricezione da favola. In pratica, una macchina da guerra. Ma non solo solo le sue doti tecniche a renderla speciale: nell’ultima stagione è stata bravissima a inserirsi nel gruppo e a farsi benvolere da tutte le compagne. E’ stata un punto di riferimento per le giocatrici della rosa e contiamo moltissimo su di lei anche per il prossimo campionato, che ci vede partire più che mai con ambizioni di vittoria». E nell’attesa del raduno per la ripresa della preparazione, è stata un’estate a tutto volley per Gianna Paradisi. Appassionata di beach volley, ha partecipato al torneo benefico Summer Destination 3 che si è disputato a Marina di Grosseto, con 150 giocatrici provenienti da tutta Italia, vincendo il tabellone femminile in coppia con Pacube De Leo. Tanto per non perdere l’abitudine alla vittoria, in vista della nuova stagione.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *