Altri Sport Varie

Pallamano Follonica aderisce alla Carta Etica dello Sport

Un momento della consegna della Carta Etica dello Sport ai giovani atleti

FOLLONICA (GR). Anche la Pallamano Follonica Starfish ha ufficialmente aderito alla Carta Etica dello Sport promossa dalla Regione Toscana.

La società del Golfo ha presentato gli elementi fondamentali per la crescita dei ragazzi nello sport, e la carta etica è la base per iniziare a dare dei valori. Quindici articoli chiari e concisi che affermano il diritto di tutti di fare sport per stare bene, che definiscono la pratica dello sport “componente essenziale nel processo educativo” e la lealtà, ovvero il fair play fondamentale in ogni disciplina sportiva, sia a livello dilettantistico che professionistico. La condivisione di regole comuni, saper perdere e il rispetto dell’avversario, hanno un valore fondamentale nella formazione dell’individuo, facendo crescere la persona imparando a conoscere i propri limiti e quindi ad accettarli. Tutti hanno diritto a fare sport, che se lealmente esercitato favorisce la socializzazione e la coesione sociale. Questi sono i principi fondamentali in cui crede la Starfish Handball School e il cammino da percorrere deve continuare ad essere su questa strada. I dirigenti, gli atleti, i genitori, i tifosi e tutti coloro che hanno preso parte a questo bel progetto hanno accolto con slancio. “Ogni bambino ha diritto a fare sport sempre” ha dichiarato il Presidente Niccolai. Ha preso parte all’incontro il Responsabile della Banca Mediolanum di Follonica Giuseppe Di Buduo, che ha colto l’occasione per fare una donazione alla Società per sostenere l’ambizioso progetto della Handball School.

admin

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *