Calcio Calciomercato Calciomercato Grosseto Grosseto Calcio Interviste Grosseto Lega Pro Unica Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Padalino: “Faremo più di un acquisto per reparto”

Nella foto il tecnico Pasquale Padalino

Mister Padalino ha rilasciato un’intervista agli amici di Tutto Mercato Web e, parlando della squadra, ha detto: <<Abbiamo molto da lavorare. Siamo una squadra da ricompattare dal punto di vista psicologico per trovare la giusta convinzione per fare un campionato da protagonisti>>. In vista dell’imminente mercato invernale, invece, il tecnico unionista ha confermato che Camilli sa come dovrà essere completata la squadra, evidenziando <<…Che vanno acquistate le giuste alternative utili anche a riempire i vuoi caratteriali che ci sono. Dipenderà da chi verrà ceduto, ma credo che faremo più di un acquisto per reparto. Questa squadra è stata costruita in fretta, ma adesso c’è tutto il tempo per rimetterla a posto in vista della seconda parte della stagione>>. Insomma, ci sono un sacco di buoni propositi, cui, siamo certi, seguiranno i fatti, perché quando patron Camilli promette, poi mantiene.

mm

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. Si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro e dalla passata stagione segue la Serie D. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Si basta che non si compri a fine gennaio perche prima che si ambientino i nuovi passerebbe un bel po’ di campionato e recuperare sarebbe piuttosto complicato. A me iacerebbe tanto una punta svelta che salta l’uomo e vede la porta come era Sansovini ed un centrocampista carismatico come erano Landoni o Consonni o Palazzoli. Un vero secondo allenatore in campo che tiene unita la squadra anche nei momenti peggiori

  • Comandante,siamo,come sempre nelle Tue mani.Crediamo fermamente nelle Tue capacità’.
    Facci ancora sognare,come in passato.

  • Yuri, quando sarà resa ufficiale e quindi effettiva la penalizzazione di un punto in classifica da scontare nel’attuale campionato per aver presentato in ritardo la fideiussione? Quando parliamo dei punti di distacco dalle squadre che ci precedono dobbiamo tenere conto anche di quello che ci verrà tolto.
    In fiduciosa attesa del mercato di gennaio, anche se non ha senso fare tabelle e previsioni, la cosa certa è che per recuperare 10 punti in 20 gare contro avversari agguerriti il Grosseto dovrà viaggiare almeno a una media di 2 punti a partita. (Parlo di 10 punti da recuperare in quanto ritengo giusto fare la corsa sulla prima in classifica: perché non provare a puntare al primo posto e “accontentarsi” dei play-off solo se le cose dovessero andare male?) E per far ciò oltre a una rosa competitiva occorre lo spirito giusto, ovvero una mentalità vincente. Credo che, al di là degli interpreti che scenderanno in campo, la bravura di Padalino si misurerà soprattutto sulla sua capacità di migliorare l’atteggiamento della squadra. Che ne pensi?

    • Al momento non so dirti con esattezza quando dovrebbe essere ufficializzata l’eventuale penalizzazione di un punto. So che a gennaio ci saranno altri casi del genere, per cui il prossimo mese o febbraio saranno decisivi in tal senso. In ogni caso, non dispererei. Vado a memoria, ma ricordo che in determinati casi il -1 può anche non essere inflitto. Ad esempio, se la ritardata presentazione delle fideiussione non è stata voluta, ma legata a un passaggio di proprietà (dimostrabile) in quel momento in corso. La butto lì: magari arriverà il -1 e, se ci saranno i presupposti, l’Us Grosseto presenterà un ricorso motivato per farsi togliere la predetta penalizzazione.

  • Yuri, dall’adriatico ti dico:

    – l Ascoli tratta Sforzini (l ostacolo qui e’ lo stipendio) Lapadula e Tripoli in più hanno in trattativa un centrale difensivo e un centrocampista; tutti di categoria;

    – L’Aquila invece ha preso Virdis dal Monza ma hanno problemi economici per il pagamento arretrato di tre mensilità .

    Ciao

    • Grandissimo!
      E’ un grandissimo piacere ritrovarti.
      Tripoli, a quel che ne so, dovrebbe essere cosa fatta.

      Un abbraccio.

      P.S. Spero di rivederti presto.

    • Qui dal mar Tirreno invece si sa una cosa sola che il magnifico DS, sta facendo coppia con il consulente di mercato che ha un hotel a Marina….. Siamo messi benissimo.

  • Che pensavate che gli altri stessero buoni? In più sono” concentrati sul pezzo “. Illusi! !
























Il CalcioMercato di Gs










%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: