Calcio Grosseto Calcio Interviste Grosseto Notizie Grosseto Calcio

Orlandi (allenatore del Barletta) promette battaglia: “Arriviamo brillanti alla sfida di domani”

Barletta. Interessante conferenza stampa di mister Orlandi, l’allenatore del Barletta, che vi riproponiamo integralmente grazie alla collaborazione in atto con la testata on-line Barlettalife.it. Non sappiamo se le parole di Orlandi siano state di circostanza, ma, stando a quanto dichiarato, gli ospiti verranno in Maremma per fare bella figura e per far andare di traverso al Grifone il panettone natalizio (ovvero i tre punti auspicati).

Intervista di Luca Guerra

Si chiude un trittico di tre partite in otto giorni, cala il sipario sul 2013 biancorosso. Domani il Barletta sarà ospite del Grosseto sul prato dello “Zecchini” per l’ultimo turno del girone di andata del campionato di Prima Divisione Lega Pro, girone B. Tra traversìe societarie e rallentamenti nel processo di crescita dei giovani in rosa, mister Nevio Orlandi ha introdotto questa mattina in conferenza stampa la sfida ai maremmani:

Trittico di impegni
«Il fatto di aver giocato di mercoledì, in una partita per noi impegnativa che ha fatto seguito a quelle contro Nocerina e Catanzaro, mi porta a considerare il mezzo bicchiere pieno: vedo continuità di risultati, anche se si tratta di pareggi, e dobbiamo trovare la forza per proiettarci nel girone di ritorno. Siamo migliorati dal punto di vista fisico, arriviamo in maniera brillante alla sfida di domani».

Il 4-4-2 nel secondo tempo contro il Pontedera
«È una soluzione che possiamo adottare in base alle condizioni fisiche di ogni atleta: ovviamente ci possiamo lavorare in base alle caratteristiche dei singoli calciatori. Quando invece giochiamo con il tridente, ovviamente abbiamo uno schema mobile: Cicerelli in questo momento soffrirebbe al centro dell’attacco. Fuori casa si è espresso meglio che in casa sin qui».

Sensazioni in vista di Grosseto
«Tre partite in sette giorni si possono fare sentire, vedremo se ci saranno novità, che sono legate anche alle condizioni fisiche dei calciatori: ad esempio, Di Bella e Zigon hanno avuto qualche problemino muscolare e ne stiamo valutando le condizioni. Abbiamo delle assenze, alla fine abbiamo portato avanti un discorso in funzione di un periodo di programmazione basato sul modulo. Abbiamo 19 calciatori completamente a disposizione ora».

Le condizioni di Zigon
«Dejan è stato recuperato e fa parte del gruppo. Mi sta convincendo per volontà e abnegazione con cui esegue quel che gli viene chiesto. Si integra bene nel contesto del modulo che stiamo portando avanti».

Le parole di Allegretti
«Non le ho lette. Non saprei cosa rispondere».

Le condizioni di Pippa e Allegretti
«Abbiamo fatto degli allenamenti sostanzialmente di scarico perchè era una necessità proprio in funzione delle partite giocate in settimana: arrivano però da un lungo periodo di infortunio, non hanno contatto fisico con gli avversari da parecchio. Pippa ha avuto un risentimento muscolare, sotto il profilo fisiologico ha recuperato appieno, ha lavorato con il gruppo però non abbiamo fatto partite quindi lo valuteremo allora».

Un bilancio del girone di andata
«Sotto il profilo della classifica, poteva essere diverso. Di quello che succederà, ci auguriamo vada meglio sul piano dei punti: verranno anche i risultati positivi».

Squalificato Mantovani: Prutsch o Branzani?
«Sto valutando come sostituirlo, nelle ultime ore scioglierò il dubbio».

Cosa attendersi dal mercato di gennaio
«Sarà il mercato stesso a offrirci valutazioni: in questo la società è molto attenta».

Il ritorno di La Mantia a Barletta
«Sotto il profilo del suo programma di lavoro, sta abbastanza bene e sta seguendo il suo calendario di recupero».

mm

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. Si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro e dalla passata stagione segue la Serie D. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell’Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *