Calcio Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Nunziatini batte l’Atletico Piombino in Coppa Italia

Grosseto. Damiano Nunziatini (classe 99), ex-Livorno, giovanissimo portiere maremmano del Grosseto ha vinto da solo la gara di Coppa Italia contro il Piombino parando ben 3 calci di rigore consecutivi. Un ragazzo molto determinato, che nello scorso campionato di Eccellenza ha esordito positivamente con il Roselle. Ora, sotto l’attenta e scrupolosa guida del preparatore Raffaele Ferioli (“figlio d’arte” ed ex-portiere di qualità, personalità e preparazione), sta dimostrando di essere in grado di far emergere le sue caratteristiche di portiere giovane, ma che alla bisogna sa comandare a dovere il proprio reparto difensivo. Il preparatore Ferioli ci ha confermato che il giovane Nunziati è un ragazzo capace e molto determinato nel suo ruolo e che, oltre ad ascoltare i suoi consigli, cerca anche di incamerare e focalizzare i suggerimenti del portiere veterano Cristiano Cipolloni, il quale lo sprona e lo stimola alla ricerca della perfezione. Statisticamente è molto raro scovare negli annali del calcio un portiere, tra l’altro giovanissimo (18 anni), che riesce a neutralizzare ben 3 calci di rigore consecutivi dando la possibilità alla propria squadra di passare il turno in Coppa Italia. Per la cronaca, i 3 calci di rigore unionisti sono stati realizzati da Coli, Fratini e Salvestroni. Ora il Grosseto è atteso nel secondo turno di Coppa Italia del 27 settembre, nella gara  contro il Poggibonsi del grossetano mister Bifini.
mm

Pino Pisicchio

Giornalista pubblicista dal 1995. Segue il calcio dilettantistico maremmano dal 1986, già addetto stampa della ex Polisportiva Alberese.
Ha collaborato con Il Tirreno, La Nazione, Il Corriere di Maremma, Radio Grifo, Teletirreno, Telemaremma e Tv9.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *