Altri Sport

Motocross, il Citti Racing al Trofeo delle Regioni con Cherubini e Andreoni

La notizia per la dirigenza era nell’aria da qualche giorno ma oggi è ufficiale, Grosseto sarà presente al trofeo delle Regioni di Motocross grazie al Citti Racing. Christian Cherubini nella categoria Esperti mx1 e Francesco Andreoni nella categoria amatori mx2 sono stati convocati per rappresentare la delegazione della Toscana al trofeo delle Regioni che si svolgerà dal 30/09 al 01/10 nel crossodromo di Bosisio Parini, un evento di caratura nazionale a cui sarà presente anche la città e la provincia di Grosseto grazie ai due piloti del team Citti Racing. Intanto, fine settimana agrodolce per i piloti grossetani. Poteva andare meglio, questo è un pò il riassunto dell’ultima gara disputata la scorsa domenica nel crossodromo di città di Castello. In terra umbra la sfortuna si accanisce su quasi tutti i piloti, rischiando di rovinare una stagione fino a qui quasi perfetta. Nel dettaglio: bene a metà Walter Orlandini che domina la scena di gara 1 conquistando la prima piazza ma si deve arrendere ad un problema meccanico quando stava conducendo la seconda manche. Tanta sfortuna anche per Flavio Turrini che dopo un’ottima prima manche chiusa al quinto posto, parte bene anche in gara due salvo poi essere costretto al ritiro per un big crash, tutto ok a livello fisico un po’ meno a livello morale, la matematica ancora non lo condanna per la vittoria finale ma ci vorranno 4 manche perfette e un pochina di fortuna. Bene ma non benissimo anche Francesco Andreoni che conclude gara uno al secondo posto di categoria, ma girando ben al di sotto delle proprie capacità, seconda manche di ben altro spessore ma che lo vedeva partire con l’handicap, visto un brutto contatto subito dopo il cancelletto alla fine manterrà la leadership in generale ma a Santa Rita e a Chiusdino dovrà fare ben di più per difendersi dagli attacchi dei sui agguerriti inseguitori. Tanta troppa sfortuna anche per Matteo Freddiani che chiude gara uno al secondo posto di categoria, ma che è costretto anche lui al ritiro in gara due a causa di una brutta caduta. Per fortuna ci sono anche delle note positive a partire dalla immensa Gianna Sgarbi che si fa largo in classifica generale arrivando ad una manciata di punti dal primo posto, il tutto frutto di due ottime manche che l’hanno vista chiudere al quarto posto di giornata e in ultimo la certezza del team Christian Cherubini che vola in entrambe le manche conquistando due primi posti che gli valgono un allungo importante in classifica generale.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *