Promozione

Mission impossible per il Manciano. Il San Donato contro il Cascina

QUI MANCIANO. Sfida che richiede il miracolo sportivo per il Manciano di Renaioli impegnato in quel di Volterra contro l’Alabastri. I biancorossi che in settimana hanno salutato gli arrivi di Biondelli e Paoloni e si sono registrati gli addii di Carletti e Lupi, dovranno essere protagonisti di una grande prestazione per portare via punti dal campo della prima della classe.
Mister Renaioli in settimana ha lavorato molto sotto l’aspetto psicologico e soprattutto  nei momenti offensivi; è il reparto d’attacco il vero punto debili dei maremmani, anche se con l’ingaggio della punta Paoloni si spera di aver messo la parola fine sul problema.

QUI SAN DONATO. Incontro non certo facile per gli uomini di Guidi che al “Burioni” se la vedranno contro i pisani del Cascina. Altro match delicato dove il tecnico potrà schierare i due gemelli Negrini fin dal primo minuto dopo averli recuperati dai rispettivi infortuni.
Il San Donato si presenterà quindi alla sfida con una rosa competitiva contro una formazione molto forte fisicamente e tosta. I tre punti sono fondamentali da conquistare per cominciare la definitiva risalita in classifica.

ALABASTRI VOLTERRA-MANCIANO 1

SAN DONATO-CASCINA 1

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all’interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E’ altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *