Promozione

Manciano situazione critica, San Donato prova convincente

Nella foto il San Donato in azione (Di W.Scopetoni-maremmapress.it)

QUI MANCIANO. Altra sconfitta, amara se non amarissima per i biancorossi di Renaioli. I padroni di casa sono stati danneggiati da due decisioni dell’arbitro discutibili con la palla che ha picchiato entrambe le volte sulla mano attaccata al corpo di Biribicchi con il fischietto che ha decretato il penalty.

Sicuramente la rosa urge di essere rinforzata nel settore di centrocampo e soprattutto in attacco dove il Manciano soffre di più. Il ds Caprini è alla ricerca di una punta e sta sondando il mercato laziale, sicuramente in settimana ci saranno novità tra nuovi arrivi e partenti.
L’obiettivo sarà quello di invertire la rotta il prima possibile e di risalire quanto prima la classifica.

QUI SAN DONATO. Buon punto quello conquistato in casa dai ragazzi di Guidi contro l’Alabastri Volterra. I biancoverdi hanno tenuto testa ad una corazzata come quella pisana in un match che ha visto due grandi occasioni; una per parte. Per i padroni di casa l’ha fallita Rispoli a pochi passa dalla porta calciando alto.
Note positive il rientro di Savini e Benassi dal primo minuto, mentre i due Negrini si sono rivisti in panchina. Insomma ci sono tutti gli elementi per affermare che il peggio è davvero passato.

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all’interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E’ altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

1 Comment

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *






















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: