Calcio Prima Categoria

Manciano: arrivano i primi colpi

Il Manciano esulta dopo un gol

MANCIANO. Dopo la partenza del ds Caprini, il Manciano ha impiegato del tempo per ripartire nella campagna acquisti in vista del prossimo campionato di prima categoria.

La spesa i biancorossi la fanno nel laziale. Arriveranno i due attaccanti Spirito e Bisozzi entrambi dal Corneto.
Quasi fatta anche per Chiaranda e Brizi.

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • arrivano spirito bisozzi chiaranda brizi de nardin alborino e un ragazzo di colore dalla caninese di cui nn ricordo il nome..e mi sembra perin il portiere ma questi è tanto che so stati presi…senza quasi fatta

  • Manciano favorito x la vittoria finale. Tutti giocatori di categoria superiore e de nardin fiore all occhiello . Complimenti al presidente renaioli ottima squadra.

  • mah!!! speriamo bene……. l’importante e’ non ripetere gli errori degli anni passati……..

  • Se diamo favorito il roselle e ilmontalcino che vengono dalla seconda per altro roselle ripescato. Non vedo come non sipossa dare x super favoritounmanciano retrocesso agli spareggi e con una campagna acquisti con giocatori di categoria superiore. Ma sarà sempre il campo a dare il verdetto finale.

  • I nuovi arrivi del Manciano sono : Spirito e Bisozzi (Corneto Tarquinia),Chiaranda M. e Franklin (Caninese), Mosci (Pitigliano), Brizi (Ischia di C.), De Nardin (Varesina), Perin ( Montemerano), Alborino (R.P dal Sorano), Ranucci (Foglianese)

  • Il Manciano con questi investimenti e’ la squadra da battere assieme al Montalcino.
    Faranno il vuoto.

    Sarà un campionato di buon livello, con Argentario, Roselle e Quercegrossa a lottare per i playoff.

  • ricordiamoci che vince una sola..il roselle se ripescata è un ottima squadra,il montalcino non la conosco ma tutti ne parlano bene,non dimenticherei le altre senesi il ponte d’arbia a preso un gran centrocampista dall’asta diop..storicamente il s quirico e il quercegrossa sono sempre ottime squadre,penso anche all’argentario che con bomber schiano a la punta che forse gli mancava in passato,il fonteblanda da sempre una squadra ostica che fa del gioco collettivo la sua arma migliore,noi si è cambiato molto se i nuovi si inseriranno come si spera insieme hai ragazzi rimasti dopo l’esperienza in promozione possiamo giocarcela fino in fondo, i fuoriquota quest’anno sono all’altezza..infine un in bocca al lupo al ribolla speriamo vengano rispescati in promozione e che possano godere di quel pizzico di fortuna che è mancato a noi quest’anno…dimenticavo la castiglionese..che sicuramente navighera in posizioni di classifica importanti..speriamo sia un bel campionato anche se a me piace e interessa piu la coppa…

  • Primo il manciano e dietro il vuoto . Con giocatori cosi almeno sulla carta non c è storia. Non è poi finita minimo altri 2 arrivi

  • Mancianese scusami e non te ne avere a male,fai una bella diesamina sulle squadre della 1^ categoria,ma la grammatica non e’ il tuo forte………le h forse nel tuo vocabolario non ci sono………comunque buon campionato a tutti,e che vinca la migliore.

  • Non conosco molti degli acquisti ( quasi tutti laziali) del Manciano, ma il vostro entusiasmo mi porterebbe a pensare che si tratta di gente davvero forte anche se, visti gli innumerevoli precedenti per molte Società, la massima prudenza non dovrebbe mai abbandonare i giudizi, almeno fino alla verifica di questi giocatori all’impatto con la realtà toscana.
    Oltre al Roselle, chi non avrà invece bisogno di verificare la bontà dei propri acquisti è senz’altro il Montalcino, che sta allestendo anche quest’anno un altro squadrone coi fiocchi.
    Al momento non si hanno notizie di cessioni ma, in compenso, sono arrivati: De Marco (Cortona), Colonnese (Quercegrossa), Bindi (Orange Chimera Arezzo) ma, soprattutto, Carli dal Foiano, uno dei migliori difensori dell’Eccellenza Girone B, Polloni , punta di gran valore che tutti abbiamo potuto ammirare nelle Badesse nel Campionato di quest’anno e c’è stato anche il riscatto di Beligni, uno dei punti di forza degli ilcinesi nel Campionato appena concluso.
    A proposito di Senesi, quest’anno sono ben 11 ( Casolese, Fonte Belverde Cetona, Montalcino, Pievescola, Poliziana Montepulciano, Ponte d’Arbia, Quercegrossa, San Quirico d’Orcia, Staggia, Torrita e Valdarbia) : ho idea che verranno necessariamente assegnate almeno un paio al Girone Aretino ( due tra Poliziana, Fonte Belverde e Torrita?) e altre due al Fiorentino (Staggia e Quercegrossa?).

    • Quest’anno sara’ nuovamente un duello tra Montalcino e questa volta il Manciano.
      Due squadre attrezzate per fare bene gia’ in promozione.

    • buonasera,inizio a salutare sportivo in viaggio che mi ha fatto appunti sulla grammatica del testo scritto sopra ..hai ragione qualcosa c’è di sbagliato..ma non è colpa mia se la mia tastiera alle volte si perde qualcosa..e non perdo certo tempo a rileggere il post..comunque non mi offendi non ci conosciamo quindi non mi offendo,qualcuno ha scritto siete da champions..altri parlano di investimenti importanti..il fatto è che abbiamo cercato giocatori anche in prov di gr ma le nostre proposte di rimborso non erano si dice soddisfacenti dato che angelini a preferito roselle ottobrino all’alberese riceverà un rimborso piu alto del nostro..potete chiedere se volete..sorrido..x chi ci vede strafavoriti poichè chi scrive NON è DI MANCIANO altrimenti ditemi x esempio come si chiama il custode del campo(a manciano lo sanno tutti)si prendono giocatori dal lazio perchè manciano è una società ambita nel lazio è sopratutto seria che rispetta gli impegni presi, chiedete a chiunque abbia indossato la nostra maglia,ora rispondo volentieri ad amiatemis che ho avuto modo di scambiarci 2 parole in tribuna a paganico 2 anni fa 3 giorni prima della finale di coppa toscana,come scritto sopra la gente che scrive con entusiasmo di noi ..non sono di manciano parlano solo x creare zizzagna mha..facciano loro si divertono con poco,chi scrive squadra da meta classifica in promozione ..mi sa che la promozione non l’ha mai vista o vissuta..portate in blocco la migliore squadra di prima cat in promozione(comprese le quote di priima cat) e lotterete forse x la salvezza se non retrocedete diretti..giocare contro certe squadre e con la terna è un altro calcio..sinceramente signor amiatemis noi stiamo molto con i piedi x terra onde evitare la disastrosa annata di 4 anni fa quando si doveva stravincere e manco poco si retrocede,c’è molta curiosita x vedere come si ambienteranno i nuovi arrivati sopratutto davanti con il riconfermato paoloni attacante secondo me fra i migliori avuti sicuramente il montalcino dai giocatori che a preso sarà una squadra fortissima come lo è il roselle e se alla fine queste o altre squadre arriveranno avanti a noi in un torneo di 30 partite significherà che sono stati migliori di noi..la cosa che piu ci preme a noi è mantenere gi impegni presi con le persone non fare finte promesse e pienarsi di debiti..che senso ha vincere di forza una prima cat spendendo 100000euro o arrivare a lottare x vincere la promozione eppoi l’anno dopo sparire o ripartire dalla terza??in questo senso onore x esempio all’alberese che da 25 anni fa la categoria piuttosto che un casotto che fra poco sparisce o lo scansano(senza offesa ma è la realtà dei fatti)poi potrete scrivere che volete d’ora in poi non ci frega nulla qualcuno un certo fabrizio aveva chiesto notizie sul manciano e qualcuno di noi a pubblicato i nomi della gente presa a giocare quest’anno..credo che siamo arrivati a 20 commenti evidentemente manciano fa notizia..

      • Mi ricordo perfettamente di te quella domenica a Paganico in cui “scopristi” chi era Amiatensis e, devo dirti, che ne serbo ancora un ottimo ricordo, non fosse altro perché, da lì a pochi giorni, vinceste anche la Coppa Toscana che vi portò diritti in Promozione con mio grande giubilo!
        Ma certo io, cresciuto nelle estati a Saturnia, sono sfacciatamente di parte!!!

  • Montalcino ottima squadra lottera x il secondo posto il primo è già preso dal manciano . Basta vedere la provenienza dri giocatori acquistati almeno 6 da 2 categorie superiori . Roba da metà classifica in promozione come minimo

  • sono cosi forti che scendono in prima categoria tutti quei giocatori qua il livello non è basso di piu la dimostrazione le badesse grande squadra finale di coppa toscana 3 a 0 a casa col fucecchio perciò il livello nel grossetano senese è pari a 0 buona fortuna

    • Non ho capito niente di quello che hai scritto, ma è sicuro che le Badesse persero non per 3-0, ma per 2-0 la Finale di Coppa Toscana al Campo delle Due Strade a Firenze, contro una super corazzata come il Fucecchio al gran completo, non per manifesta inferiorità, ma perché dovette rinunciare ad un paio di pedine fondamentali (tra cui Polloni), ebbe due altri infortunati durante il primo tempo e il risultato fu schiodato dallo 0-0 da un rigore, a detta di tutti, visto solo dall’arbitro nella ripresa.
      Il Fucecchio trovò il raddoppio solo nel finale, con i senesi riversati tutti in avanti alla ricerca del (meritatissimo) pareggio.
      Nessuno ha poi capito con chi avresti voluto paragonare il girone grossetano-senese di Prima Categoria, il cui livello reputi pari a 0: nel caso tu abbia dei momenti in cui ti riesca di esprimerti in un italiano comprensibile, a noi tutti piacerebbe che ci spiegassi le ragioni di questa tua convinzione.
      Possibilmente con degli argomenti e un po’ di punteggiatura.

      • magari noi parleremo di persona quando ci si incontra col paganico xkè penso che essendo lei un appassionato e conoscitore di calcio possa essere una conversazione piacevole..

        • Ho idea che quest’anno non ci incontreremo, caro Mancianese, perché mio figlio non giocherà più nel Paganico, dove ci sono stati sovvertimenti societari di non poco conto.
          Ma le faccio lo stesso (visti i miei legami con il suo territorio e, soprattutto, con Saturnia, mia seconda patria) il mio più sincero in bocca al lupo per un grande Campionato!
          P.S.: se mi riesce, verrò a vedervi con piacere.

  • Credo che al momento sia un campionato senza storia, con Montalcino davanti e Manciano subito dietro

  • per amiatensis,io dicavo che il livello grossetano senese , rispetto ai gironi di: firenze pisa livorno massa carrara è inferiore e non di poco e la dimostazione, è semplice albinia retrocessa, manciano retrocesso, quercegrossa retrocessa

    • Caro sportivo, posso concordare con te per quanto riguarda l’Area Fiorentina e il Valdarno, non fosse altro che per il bacino di praticanti a cui attingere, nettamente superiore a quello dell’area grossetana-senese, ma davvero non mi riesce di capire come mai tu sia convinto che ad esempio a Massa-Carrara siano messi così meglio rispetto a noi…
      Nella retrocessione dell’Albinia credo che abbia avuto un ruolo assolutamente decisivo quello che, all’inizio del Campionato e quindi in tempi non sospetti, definii come “la madre di tutti gli errori” che, dopo anni di militanza nel “Girone dell’Aurelia” cioè il Girone A, portò la Dirigenza rossoblu ad accettare il “Girone dell’Autostrada” cioè il ben più ostico, duro e combattuto Girone B.
      Il Manciano e il Quercegrossa se la sono giocata fino alla fine, così come l’ASTA che l’ha scampata e lo Staggia, a cui invece è toccato retrocedere: per me è semplicemente una legge dello sport che, ciclicamente, ha visto squadre di tutte le province toscane cadere, spesso rialzarsi e a volte purtroppo non rialzarsi più. Vorrei però che tu, nel quadro desolante che dipingi riguardo al calcio nelle Province di Siena e Grosseto, non ti dimenticassi di realtà importanti come quelle della Pianese e del Gavorrano che rappresentano dei veri e propri modelli da seguire per tutti.

  • Può essere che il livello grossetano senese sia più basso però 2 anni fa il manciano ha stravinto la coppa come lo spieghi. Mancianese metti oltre i nomi dei giocatori la categoria di provenienza cosi poi vediamo se il montalcino è meglio.

    • Spirito e Bisozzi (Corneto Tarquinia) sono due attaccanti che in promozione ques’anno hanno segnato 11 e 15 reti
      Chiaranda M. e Franklin (Caninese) vengono dall’eccellenza. Il primo e’ un centrocampista 93, il secondo un attaccante 95
      De Nardin e’ un difensore nato a Manciano nell 82. Ha sempre giocato in serie d (quasi 350 presenze) fino a dicembre, quando e’ sceso nel varesina in promozione

    • sportivo chi lo dice che la coppa non è l’obbiettivo principale a questi livelli??a me personalmente piace piu la coppa che il campionato da sempre ha un altro fascino..allora il motivo che pochi l’hanno vinta è dato dal fatto che viene snobbata?il livello del grossetano / senese puo essere inferiore alle altre in promozione eccellenza questo si..ma mettici anche che quando giochi certe categorie devi essere molto piu forte di tante altre squadre che lottano con te x salvarti..x riuscire a rimanere in cat..x voi la vedrete come piangersi addosso ma vi avrei fatto vedere che tipo di albitraggi ci sono capitati e vi giuro che noi si valeva il castelbadie la pecciolese il montecalvoli e anche il gracciano..ti dico di piu alla 5 partita del girone di andata..il picchi livorno alla fine del primo tempo a manciano ci chiese di pareggiare..una partita che aveva dominato..il cascina.. se queste squadre alle volte ti kiedono punti a te che sei in fondo alla toscana figurati tra di se che sono tt in 30/40 km..un cascina secondo voi preferisce salvare un castelbadie o un manciano o s’ donato??possibile che in tt il campionato ci siano stati dati solo 3 rigori a favore e 16 contro??in prima cat è diverso specie in coppa l’unica prov che al grossetano puo dar fastidio è quello livornese che forse ha un tasso tecnico maggiore..ma il resto..buio totale almeno x quello che ho visto 2 anni fa..penso allo sporting massese romagnano..in semifinale nel girone f di prima cat serebbe retrocesso..o il viaccia di prato squadra all’epoca della finale mi pare prima o seconda ad un punto..che nel suo campionato dava a tt 2/3 gol.. si presero a pallonate il 2-.1 fu un risultato bugiardo ammesso anche da loro..secondo me se le grossetane passano il turno contro la livornese vanno dritte in finale ..in quella stagione l’unica botta di culo fu col piombino.. hai quarti..campo quasi allagato e loro cn qualche assenza..X NEUTRO..se il montalcino o chicchessia è meglio di noi..buon x loro ..ma con tutte le squaddre che ci sono solo di manciano montalcino e roselle si deve parlare??pensate che nelle altre squadre i giocatori ci vanno gratis?o x amor del luogo??tutte spendono avete voglia a dir di no..poi x forza di cose e di geografia c’è chi i giocatori li prende nel senese chi solo nel grossetano..chi se può nel grossetano e nel lazio nessuno vieta x esempio a fonteblanda alberese o le altre di andare a viterbo o civitavecchia x prendere i giocatori..anzi avete anche l’aurelia che vi agevola..dovete solo conoscere un po la zona..

  • Spirito e Bisozzi (Corneto Tarquinia) sono due attaccanti che in promozione ques’anno hanno segnato 11 e 15 reti
    Chiaranda M. e Franklin (Caninese) vengono dall’eccellenza. Il primo e’ un centrocampista 93, il secondo un attaccante 95
    De Nardin e’ un difensore nato a Manciano nell 82. Ha sempre giocato in serie d (quasi 350 presenze) fino a dicembre, quando e’ sceso nel varesina in promozione

  • Comunque ricordatevi che l’ultima parola è sempre del campo e nn si scappa da li una squadra con tanti nomi sulla carta può finire male se sul campo nn ci mette anima corpo e cuore.

    • Concordo pienamente con Fabrizio: quel che ha scritto vale per tutti e in tutte le Categorie.
      E per chi se ne dimentica….sono, invariabilmente, guai seri!
      Visto il clima sereno della conversazione, agli amici mancianesi vorrei porre una domanda: un vostro ex giocatore, Zammarchi, quest’anno ha fatto 22 o 23 gol nel Campionato di Promozione Laziale, vinto con larghissimo margine dall’Acquapendente e, ma non ne sono sicuro, ha probabilmente anche vinto la classifica dei cannonieri.
      Felicissimo per questo ragazzo di Catabbio che conosco dai tempi della Pianese in Eccellenza, senza alcuna vena polemica, ma solo per capire meglio la differenza (se esiste) tra i Campionati toscani e laziali, vi domando: in base a quello che avete visto quest’anno, secondo voi il giocatore avrebbe potuto fare altrettanto nel Girone di Promozione Toscana dove il Manciano si è trovato a giocare?

  • Ti sei dimenticato di brizi e ranucci anche loro provengono da cat superiori quindi sono 7 per ora gli acquisti di cat superiore . Mi sembra non siano pochi, poi sarà sempre il campo a decidere senza attaccarsi agli arbitri o alla sfortuna. Mancianese se il picchi ti chiede di pareggiare è illecito forse avrai capito male .

  • Mancianese dai fatti un giro al campo perché le tue info mi sa che nn so tutte esatte vedo molte smentite!!!
    Per quanto riguarda zammarchi secondo me l’anno passato non c’è stato accordo oppure lui era già sistemato però sicuramente avrebbe detto la sua in promozione anche se il livello della promozione Toscana è un po’ più alto della laziale pero i gol li avrebbe fatti ugualmente.

    • signor neutro quello che ti ho detto a proposito del picchi è pura realtà…quel giorno ero in panchina e ho sentito benissimo..è illecito??come lo dimostri??figurati fra di se nell’alta toscana che fanno ..pur di far scendere qualcuno che gli rimane lontano..come noi..dite che ci si piange addosso??vi auguro un trattamento come abbiamo avuto noi quest’anno..pensare che da noi l’ambiente è tranquillo nn c’è molta pressione da parte del pubblico..col montecalvoli mi pare che la terna sia uscita dal campo con le volanti dei carabinieri dopo 2 ore dalla fine della partita..era 30 anni che non succedeva una cosa simile chiedete a chi c’era..se conoscete qualcuno quassù..fabrizio e amiatemis..zammarchi ha fatto a dir suo la sua miglior stagione ma giocava in una super squadra che ha messo in 34 partite il record regionale di punti..(più della castrense di camilli) ben 90..frutto di 29 vittorie 3 pareggi e 2 sconfitte..94 gol fatti 25 subiti..con del giusto che sicuramente amiatemis conosce x aver giocato a piano autore di 27 gol seleppico l’altra punta del 94 autore di 22 gol e zammarchi appunto la terza punta in campo autore di 22 gol dite che nel lazio la promozione è piu facile?forse fino a 2 anni fa adesso non so..vista giocare a me è sembrata piu forte la vigor acquapendente che la cuoiopelli. zammarchi era andato bene anche 3 anni fa quando c’era francioli che fece 16 gol e prese poche espulsioni..quest’ano è stato piu disciplinato e ha segnato di più,ma è piu semplice segnare se insieme a te giocano altre 2 punte del tuo livello o superiore tra l’altro quest’anno hanno preso guidotti e stolzi dalla pianese che amiatemis sicuramente conosce..dunque vi sembrano scarse le squadre laziali..??

      • Caro Mancianese, anche se lo sospetto ancora di più dopo le tue notizie riguardo a Del Giusto, non mi pareva di aver sostenuto l’inferiorità tecnica dei Campionati Laziali riguardo a quelli Toscani anzi, avevo posto a voi appassionati di Manciano la questione Zammarchi, proprio per riuscire a capirne qualcosa di più.
        Ti dico subito che, secondo me, non si può giudicare il livello di un Campionato dalla forza della super corazzata che lo vince con 90 punti e con 15 punti o più di vantaggio sulla seconda, perché lo squadrone sovradimensionato per il campionato che va ad affrontare, lo puoi trovare dovunque: sarebbe come farsi un’idea del livello della Seconda Categoria Toscana Girone G di quest’anno, dopo aver visto in azione il Roselle e il Montalcino!
        Ma siccome questa querelle ( tra calcio della Tuscia e calcio toscano) dura da sempre, con quelli di là dalla Fiora convinti che non c’è partita e quelli di qua che giurano che la loro Promozione non vale nemmeno lontanamente la nostra Prima Categoria, mi sarebbe piaciuto, una volta tanto, riuscire a farmi qualche convinzione in più, ma vedo che la faccenda rimane ancora, a tutt’oggi, di ardua soluzione.
        Ottimi per la Vigor Acquapendente i due acquisti degli ex Pianese Guidotti ( credo, quasi sicuramente un 91) e di Stolzi (un 94 che sapevo in contatto anche con la Sinalunghese , e che con i regolamenti del Lazio che sono stati riportati qui su Grosseto Sport, sarebbe ancora un fuoriquota): sono due ragazzi che giocano davanti e che hanno già esperienza dell’Eccellenza, avendo contribuito fattivamente quest’anno alla promozione del San Donato Tavernelle in Serie D.
        Ti dico sinceramente che mi stupiscono, e non poco, i 27 gol di Del Giusto in un Campionato di Promozione: è davvero un gran giocatore che ho ammirato tante volte nella Pianese, che però non è mai stato un bomber nel vero senso della parola e senz’altro non aveva mai segnato in carriera la caterva di gol di quest’anno, avendo giocato sempre trequartista o esterno alto.
        Per continuare i nostri confronti tra calcio laziale e calcio toscano, caro Mancianese, dobbiamo pazientare ancora: come certo saprai Del Giusto si è accasato al Chiusi, in Promozione Toscana.
        A fine campionato ci sentiremo di nuovo per ragionare sul numero di gol che avrà segnato con gli Etruschi in riva al lago …
        Grazie per la conversazione e un grande in bocca al lupo al Manciano per il prossimo Campionato!

        • Va bene andare al mare, ma non va bene per una testata giornalistica come, credo, giustamente vi definite, non aver ancora pubblicato alle 21.48 un intervento delle 16.13… Poi vi stimo uguale, ci mancherebbe…

  • Zammarchi le qualità le ha probabilmente a manciano non ha trovato il suo ambiente ideale sia esterno che tecnico . Anche schiano non ha reso come ci si aspettava. Di sicuro non per colpa sua perché impegno e serietà non gli sono mai mancate. Non è il primo bomber che viene a manciano e non riesce a segnare come negli anni precedenti.

  • Complimenti a tutti vedendo i risultati di oggi e come è andata a finire c’è da dire che ci avevate preso!!!! Peccato che il Roselle che qualcuno aveva dato a fatica ai play-off, alla fine ha ASFALTATO tutti in maremma ed in toscana!!! Rileggendo i commenti sopra c’è prpprio da sbellicarsi dalle risate ma ndo sò finiti tutti sti giocatori di categorie superiori,,,,, mi sà prprio che gli unici li aveva proprio il mitico ACROSELLE….. Salutiiiiiii
























Il CalcioMercato di Gs










%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: