Prima Categoria

Maglianese-Badesse: finale incandescente

Nella foto il capitano Darini

MAGLIANO IN TOSCANA. Brutto epilogo mel match tra Maglianese e Badesse a pochi istanti dal termine.

Uno screzio tra i due capitani ha portato quindi a far si che il capannello si ingrandisse sempre di più.
A farne le spese è stato Darini per i giallorossi e Di Cicco per i senesi, ma non ci meraviglieremo se il giudice sportivo visto il referto del direttore di gara squalificherà anche altri elementi per entrambe le compagini.
Un episodio che non fa bene al calcio in un match che sullo 0 a 4 per la capolista non avevo molto da dire a pochi minuti dal termine.

 

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all’interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E’ altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Ma chi vi ha dato le informazioni!?!?… Avete visto con i vostri occhi??!?! Era dall’inizio del secondo tempo che minacciava Di Cicco.. poi l’ha rincorso per tutto il campo .. e’ stata una caccia all’uomo ( c’è anche un filmato che riprende il tutto ) … poi .. senza che nessuno vedesse niente sono venuti in contatto .. gli altri giocatori si sono limitati a portare via rispettivamente i giocatori della propria squadra…. un fatto increscioso che si è limitato ai due capitani.

  • Darini è arrivata l’ora del chiodo…..

    soc. maglianese se avete intensione di continuare con questa mentalità allora continuate così…complimenti….

  • Sono perfettamente d’accordo che quanto è successo ieri nel finale della partita Maglianese Vs Badesse il fatto è sicuramente increscioso e sarà sicuramente sanzionato da chi di competenza
    Rifiuto una qualsiasi forma di razzismo messa in atto dal giocatore del Badesse (capitano) peraltro buon giocatore ma comunque gioca in prima categoria non in serie A che in continuazione provocava il mio capitano dandoli dell’incapace e facendo apprezzamenti pesanti
    sulla Maglianese.
    Certamente x litigare (come ieri) bisogna essere in due e come dicevo sopra i due saranno sicuramente sanzionati dal Giudice senza nessuna diversità.
    P.s x Chiodo non accetto la Sua provocazione la Maglianese non necessita dei suoi suggerimenti sa da sola come comportarsi da oltre quarantanni.
    un cordiale saluto
    Torello Minucci Pres. Pol.Maglianese.

  • Per il Signor Giannerini.
    Evita commenti sul filmato, esternazioni, scaramucce ect..perché anche voi non siete esenti da colpe riguardo insulti, provocazioni. Quindi essendo intelligente e credo pure anzianotto del gioco del calcio, finiscila qui.
    Siete forti ma poco umili.
    Noi debolucci e poco grintosi però le prese di giro sai bene che sono fastidiose.
    Saluti .

  • E vero che bisogna saper perdere,e noi forse non ne siamo stati capaci,ma è ancora più difficile e meritevole saper vincere…il sign di cicco o come si chiama non essendo un ragazzino è stato molto spiacevole

  • Io ero presente alla partita e anche nei pressi del campo di gioco, il Capitano del Badesse ha provocato tutti i 90 minuti facendo anche una sceneggiata per 10 minuti rotolandosi con le mani sul volto per una mano sulla spalla, esagerato e coniglio, non voleva uscire e quando è uscito lo ha fatto con la scorta. PAGLIACCI! Per quanto riguarda te “Chissà perchè” noi siamo brutti come la peste, ma te sei codardo come quello del Badesse. Magari uno che sta per retrocedere in 2° o fa il fenomeno in 3°.

  • per GIALLOROSSO MAGLIANESE : non capisco perchè dici che tutta la squadra delle Badesse è stata irriguardosa, offensiva e non rispettosa. Sembra che stai proteggendo un atteggiamento incomprensibile di Darini (che nella situazione di gioco ricordata da PRESENTE) aveva promesso di buttare giù tutti i denti a Di Cicco. Poi che siano volate delle parole di troppo da tutti e due è sicuro( NON CREDO CHE SIANO PARTITI INSULTI RAZZISTI ), ma difendere una caccia all’uomo mi sembra esagerato. E poi si tratta ( Come Giustamente diceva il presidente ) di una situazione che ha coinvolto solo i due giocatori. Mi sembra che gli altri 20 + le panchine abbiano avuto un atteggiamento dignitoso e sportivo .
    Tra l’altro , io sono andato dal Vostro Capitano a cercare di calmarlo, perchè stava dicendo di tutto e di più all’arbitro … rischiado che gli venisse inflitta una squalifica ancora più pesante.

  • Per Giannerini:
    Il mio generalizzare non voleva comprendere chi è stato estraneo al fatto…per carità! voleva solo significare che anche il capitano senese, dopo alcune precedenti scintille non sanzionate dall’arbitro ( il più colpevole direi) avrebbe proferito battutine molto poco intelligenti. Chiediglielo e vedrai che mi daria ragione. Comunque non vedo problemi. Tutto risolto e complimenti per la corrazzata che avete. Alla prossima 😉

  • Condivido con te… e condanno Sia il comportamento di Darini che quello di Di Cicco.
    Alla prossima.

  • quello che io nn capisco è come società come Magliano possa continuare a difendere ad oltranza un personaggio che nn merita commento facendogli fare anche l’ALLENATORE… OGNI ANNO E DICO OGNI ANNO fa almeno una uscita del genere ed ha 40 anni… mi spiace per torello che reputo una persona onesta e di grande caratura calcistica, ma che su questo personaggio nn ha mai una parola di dissenso se nn dandogli sempre delle attenuanti…

  • Darini giocatore serio, ottimo allenatore, personale rispettabile, ci sono pochi come lui per la dedizione che mette tutti i giorni agli allenamenti, viene spesso provocato con offese riguardanti il suo paese che ama molto. Uomo vero in un calcio finto






















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: