Calcio Grosseto Calcio Interviste Grosseto Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Magalini a Gs: “Rescissione consensuale a fine maggio”

Grosseto. Sono passate da poco le 19, quando il telefono squilla. Dall’altra parte una voce familiare si presenta: <<Buonasera, sono Magalini>>. È l’inizio della telefonata tra noi e il direttore sportivo del Grosseto, che, letto il nostro articolo, ci ha chiamato per chiarire come stanno le cose. <<Guardi, le garantisco che nell’articolo che ha scritto e che mi riguarda ci sono delle cose non corrette. Non metto in dubbio le sue fonti, ma le ripeto che le cose non stanno come lei ha raccontato, anche perché il Grosseto non mi ha richiamato perché andrò all’Alessandria o per il fatto che ho rilasciato determinate interviste>> ha detto subito il ds biancorosso. <<In realtà, sono tornato a Grosseto, o meglio non me ne sono ancora andato veramente, perché c’è del lavoro da sbrigare>>, ha proseguito Magalini. <<A fine maggio, però, lascerò il Grosseto perché ho raggiunto un accordo con Camilli. Direi un accordo tra gentiluomini e, per questo, il mio addio anticipato di un mese rispetto al contratto avverrà con una rescissione consensuale. Anzi, mi consenta di ringraziare pubblicamente Camilli e il Grosseto per l’opportunità offertami e per l’ottimo rapporto avuto con il sottoscritto>>. E con questa frase finale è terminata la telefonata chiarificatrice, avvenuta, è bene sottolinearlo, con toni molti pacati e civili, tipici di Magalini. Dunque, rescissione anticipata consensuale e dal 1° giugno Magalini finalmente potrà cominciare a lavorare per l’Alessandria, mentre Camilli risparmierà una mensilità. Insomma, alla fine, tutti felici e contenti.

mm

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. Si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro e dalla passata stagione segue la Serie D. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport.

1 Comment

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • allora,ricapitolando,siamo puliti anche del d.s.anche se comunque tra un mese sarebbe andato via.Marotta costa troppo,dopo che,forse,si dice,avesse trovato un accordo,ora si che c’è rimasto poco,poco.magari è un segnale di addio.io,ormai lo spero vivamente.
























Il CalcioMercato di Gs










%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: