Calcio Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio

Lega Pro: terza giornata, si parte con L’Aquila-Prato

Nella foto Gambino in azione

GROSSETO.  Il prossimo fine settimana il campionato di Lega Pro girone B giocherà la sua terza giornata; dopo la splendida (ma anche sofferta) vittoria di Teramo, che sicuramente, oltre i tre indispensabili punti, fa molto morale, il Grosseto di mister Silva affronterà nel secondo turno casalingo quella Reggiana in cui milita un grande ex di alcune stagioni fa, quell’Andrea Parola che proprio da Grosseto ebbe il suo trampolino di lancio nel calcio che conta; gli emiliani in classifica appaiano il Grosseto a tre punti, anche loro frutto di una vittoria ed una sconfitta nelle precedenti partite e nell’ultimo turno hanno vinto tra le mura amiche contro l’Ancona. Certo, due partite sono veramente poco per esprimere un giudizio sulle squadre, ma quello che conforta in casa biancorossa è il salto di qualità operato tra la prima e la seconda giornata, in particolar modo nel reparto avanzato deve Pichelmann e Torromino hanno mostrato da subito la loro consistenza al cospetto della difesa avversaria. Insomma, l’attesa sul Grosseto sembra essere tornata quella dei tempi migliori, la speranza è che anche allo Zecchini i nostri ragazzi dimostrino la concretezza fatta vedere a Teramo.

Il programma della terza giornata del Girone B è il seguente:
L’Aquila vs Prato (ven ore 20.45)
Forlì vs Teramo (sab ore 17)
Grosseto vs Reggiana (sab ore 15)
Pistoiese vs Pro Piacenza (sab ore 14.30)
Spal vs Santarcangelo (sab ore 19.30)
San Marino vs Carrarese (sab ore 16)
Ancona vs Pontedera (dom ore 14.30)
Lucchese vs Savona (dom ore 16)
Pisa vs Gubbio (dom ore 18)
Tuttocuoio vs Ascoli (dom ore 14.30
Notiamo subito che in questa terza giornata avremo un solo derby, emiliano-romagnolo, quel Spal-Santarcangelo che forse sarebbe più giusto identificare solo come romagnolo, che vede gli ospiti a due punti in classifica, contro i nessuno dei ferraresi; In L’Aquila Prato si affronteranno due formazioni partite con il freno a mano tirato, mentre in Forlì Teramo, con gli abruzzesi ancora a zero punti, i romagnoli, invece, ben saldi a tre; Anche la Pistoiese sembra partita lentamente e riceverà quel Pro Piacenza, partito in quarta forse proprio a causa della penalizzazione di 8 punti, al netto della quale si troverebbe in cima alla classifica a fianco di Ascoli e Pontedera. In San Marino Carrarese si affronteranno due squadre che avranno come obiettivo presumibilmente una tranquilla salvezza, mentre in Lucchese Savona si incontreranno due squadre che già viaggiano nelle zone alte della classifica. Le capoliste Ascoli e Pontedera andranno in trasferta rispettivamente a S. M. a Monte dove gioca il Tuttocuoio e ad Ancona, due trasferte non certo agevoli. Infine in Pisa Gubbio i toscani, favoriti per la vittoria finale del campionato nonostante qualche difficoltà incontrata, sembrano ancora in vantaggio sugli umbri che, però, non devono essere sottovalutati, nonostante un solo punto ottenuto in classifica fino a questo momento.

Antonio Strati

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
























Il CalcioMercato di Gs