Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio

Lega Pro: presentazione del prossimo turno di campionato

Nella foto una fase di Grosseto-Santarcangelo

GROSSETO. Dopo la sofferta quanto meritata vittoria sul Sant’Arcangelo, il Grosseto si trova ad affrontare con tutta probabilità la più difficile trasferta della stagione; alle ore 19,30 di sabato, infatti, la squadra maremmana affronterà al Del Duca, quell’Ascoli che sembra stia uccidendo il campionato. La formazione marchigiana è reduce da quattro vittorie consecutive che le hanno permesso di lanciarsi in cima alla classifica e di prendere un buon margine di vantaggio sulle altre. Il Grosseto, dal canto loro, sono reduci da risultati alterni e il lavoro di mister Padalino deve essere indirizzato proprio a stabilizzare in positivo i prossimi risultati per poter recuperare la zona play off alla quale la formazione biancorossa sembra poter arrivare visto l’organico in rosa. Non dobbiamo poi tralasciare (ma questi sono discorsi che hanno un fondamento parziale) la buona tradizione che ha il Grosseto al Del Duca dove, tra serie B e Lega Pro Prima divisione ha ottenuto nelle ultime tre apparizioni, due vittorie ed un pareggio, e il pareggio lo ottenemmo l’anno in cui nelle file del Grosseto militava un certo Mauricio Pinilla.
Il resto della programmazione vede Carrarese vs Reggiana (dom ore 14,30) con i padroni di casa impegnati in una risalita in classifica e gli emiliani a caccia del secondo posto in classifica; Gubbio vs San Marino (dom ore 16,00), scontro che in chiave salvezza mette in palio i classici sei punti; L’Aquila vs Pistoiese (dom ore 14,30) con le sue squadre divise in classifica da soli due punti e dove nessuno vorrà perdere punti nella corsa verso i play off; Lucchese vs Teramo (sab ore 15,00), dove i toscani padroni di casa vorranno i tre punti per cercare di abbandonare le zone a rischio della classifica, ma dovranno stare attenti agli abruzzesi che con una vittoria salirebbero al secondo posto.
A seguire Pontedera vs Forlì (sab ore 17,00) con le squadre divise da tre punti in classifica, ma mentre i toscani possono guardare ancora le squadre che hanno davanti per cercare di recuperare le posizioni che contano, i romagnoli devono guardarsi indietro per non cadere nella zona a rischio retrocessione; in Prato vs Ancona (sab ore 15,00) si affronteranno due squadre invischiate nella zona calda della classifica, mentre nell’anticipo del venerdì Spal vs Pisa (ven ore 20,45) giocheranno guardando più alla zona play off che al resto della classifica; Santarcangelo vs Pro Piacenza (sab ore 14,30), unico derbi della giornata, sarà una battaglia all’ultimo sangue per il raggiungimento della tanto agognata salvezza, mentre Savona vs Tuttocuoio (dom ore 11,00) metterà a confronto due realtà opposte con i liguri capaci di ottenere ottimi risultati in casa e poco buoni in trasferta, mentre i pisani hanno nella costanza dei risultati la loro forza che si riflette in una classifica più vicina alle zone ottimali che non a quelle anonime. (AS)
























Il CalcioMercato di Gs