Calcio Grosseto Calcio Lega Pro Unica Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Lega Pro. Nel derby marchigiano, l’Ancona ferma la capolista Ascoli (2 a 1)!

Alcuni giocatori dell'Ancona intenti a ringraziare i tifosi dorici (foto tratta da: www.marchesport.com)

Ancona. Un po’ a sopresa, ma l’Ancona ha fatto suo il sentitissimo derby contro l’Ascoli, capolista del girone B di Lega Pro Unica. Una notizia che tutte le squadre con ambizioni di alta classifica accoglieranno sicuramente con gioia. Eppure, gli ascolani, passati in svantaggio al 36′ con l’autogol di Mori e poi sull’1 a 1 (nel recupero del primo tempo) con capitan Berrettoni, si sono fatti infilare ancora una volta al 51′, questa volta da Tulli e nonostante la superiorità numerica, non sono più riusciti a recuperare. Pensate che l’Ancona ha giocato per tutto il secondo tempo in dieci, a causa dell’espulsione per proteste al rientro negli spogliatoi di un ex-grossetano, il portiere Pino Aprea. Oltretutto, negli ultimissimi secondi dei 5′ di recupero finale, i biancorossi hanno perfino fallito un calcio di rigore, respinto da Lanni, altro ex-portiere unionista. Insomma, una bella notizia anche per il Grosseto, chiamato a vincere contro L’Aquila per agganciare in alta quota gli abruzzesi, ma anche per accorciare sensibilmente le distanze con la capolista.

mm

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. Si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro e dalla passata stagione segue la Serie D. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell’Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport.

1 Comment

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *






















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: