Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio

Lega Pro: la giornata di domani. Occasione Grosseto contro la Paganese.

di Antonio Strati
GROSSETO. Dopo la bella prestazione di Pisa, il Grosseto questa settimana riceve allo Zecchini la Paganese. È fuori discussione che, nonostante le attenuanti che si possono dare alla nostra squadra, questa partita non debba rappresentare un grosso ostacolo per la truppa di mister Cuoghi, visto che la formazione campana occupa il penultimo posto in classifica con la miseria di 6 punti fatti dall’inizio del torneo. Vero é che la atavica propensione a segnare poco può compremettere tutti i discorsi a proposito di questa partita, ma la logica ci dice, pur non sottovalutando l’avversaria che per caratteristiche di natura geografica potrebbe rappresentare un fortino difficilmente scardinabile, che i tre punti sono alla portata della nostra squadra.
La notizia della settimana, però, è il rinvio della partita Nocerina-Lecce, la prima che si sarebbe dovuta disputare in terra campana dopo i famosi fatti del derby contro la Salernitana; evidentemente si attendono decisioni in merito prima di far rigiocare la Nocerina in campionato.
Quanto alle altre toscane del girone, Prato e Pisa si affronteranno in uno dei derby toscani che caratterizzano questo girone e, vista la classifica delle squadre, la partita si preannuncia abbastanza incerta. Pontedera e L’Aquila, poi, daranno vita al vero e proprio big match della giornata, visto che le squadre neo-promosse sono appaiate al secondo posto della classifica, mentre il Viareggio osserverà il proprio turno di riposo.
A completare il calendario della 13a giornata avremo un Benevento-Barletta dove i campani non dovrebbero faticare molto a battere una squadra che in dodici giornate ha totalizzato solo sette punti. A Gubbio, invece, dove la squadra di casa in questa stagione non nutre ambizioni particolari, il Catanzaro, che ha lasciato una buona impressione quindici giorni fa allo Zecchini, potrebbe trovare quei tre punti che lo lancerebbero nelle zone di avanguardia della classifica. Inoltre, Perugia-Ascoli, scontro tra nobili decadute, potrebbe essere un buon trampolino per le ambizioni degli umbri. A chiudere, Salernitana-Frosinone, altro big match della giornata che potrebbe rilanciare la squadra campana in una posizione di classifica migliore e con più ambizioni rispetto all’attuale. (AS)

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *