Calcio Juniores Settore Giovanile

Juniores Nazionali: il Gavorrano cede al Gualdo 3 a 1

Nella foto la formazione degli juniores nazionali del Gavorrano

Gavorrano – Gualdo: 1 – 3
Marcatori: 37′ pt Cerboni (G), 41′ pt Retini, 25′ st Di Nicola, 29′ st Castellone
Gavorrano: Abibi, Belhijou, Colorno, Cagneschi, Labartino, Balestracci, Montefusco, Zaccaria (28′ st Rotunno), Gabotti, Zaccariello, Cerboni (2′ st Fontanarosa). A disp. Rotunno, Mallarini, Marrini, Godano, Agnelli, Fontanarosa,Posa, Trafeli. All. Andrea Telesio.
Gualdo: Bonincontro, Martella, Chiocci, Ferrucci, Della Spoletina, Ferranti, Castellone, Speranza (34′ pt Retini), Moretti (35′ st Perez), Di Nicola (39′ st Papini), Corazzi. A disp. Lilli, Jayed, Papini, Guidubaldi, Fratini, Perez, Retini. All. Cristiano Silveri
Arbitro: Vingo di Pisa
Espulsi: Abibi
Ammoniti: Zaccaria, Della Spoletina, Moretti
Angoli: 1 – 1
Gavorrano. Non riesce l’impresa alla formazione juniores nazionale del Gavorrano di mister Telesio che sul terreno di Sticciano si arrende al Gualdo con il punteggio finale di tre a uno per gli ospiti. La squadra maremmana, mostra qualche segnale di miglioramento, dopo la brutta sconfitta di sette giorni fa, cercando di recuperare almeno sul piano mentale, ma non così evidenti da evitare l’ennesima battuta d’arresto di questa stagione. Parte il cronometro e i minerari si fanno subito pericolosi con Montefusco e Zaccariello. Al 31′ si vede il Gualdo che su punzione mette fuori di un soffio. 36′ Il Gavorrano passa in vantaggio. Punizione di Colorno che viene respinta. Cerboni s’impossessa della palla e di destro con un tiro a rientrare segna la rete del’1-0.41′ Su una ripartenza, gli umbri approfittano di una palla persa a centrocampo dai padroni di casa e pareggiano con Retini.

Si va al riposo. Gualdo che tornato in campo si porta subito in avanti nel tentativo di passare in vantaggio. 10′ il Gavorrano confeziona una buona azione con Cagneschi e Gabotti che gli restituisce la palla. Cagneschi tira sul secondo palo e palla fuori di un soffio, ma sono ancora gli umbri a incrementare il punteggio al 13′ con Di Nicola che riprende una corta respinta di Abibi e mette dentro. I maremmani però non ci stanno e confezionano anche delle buone trame di gioco, ma non riescono a trovare varchi per concludere, anche perché i difensori del Gualdo fanno buona guardia. Al 27′ la formazione di mister Silveri mette il sigillo finale al match. Abibi commette fallo da ultimo uomo in area e viene espulso. Gavorrano in dieci e Castellone dagli undici metri non sbaglia e porta a tre le realizzazione per gli umbri. Al 44′ c’è ancora tempo per vedere un colpo di testa di Colorno, su calcio di punizione di Montefusco che in pratica chiude le ostilità. “Siamo andati meglio di sette giorni fa” E’ il commento a caldo di mister Telesio “Il primo tempo lo abbiamo giocato alla pari. Nel secondo, è venuta fuori tutta la voglia di vincere del Gualdo. Loro hanno sfruttato molto bene le ripartenze, dimostrando di essere una ottima squadra che merita la posizione di classifica che occupa”
























Il CalcioMercato di Gs