Calcio Juniores Settore Giovanile

Juniores nazionali: Gavorrano a Sansepolcro, Grosseto rimaneggiato a Poggibonsi

Marco Cacitti

La dodicesima giornata del campionato juniores nazionali vede il Gavorrano fare visita al Sansepolcro con l’obiettivo di cancellare le ultime prestazioni opache ed il Grosseto impegnato nella trasferta di Poggibonsi.

La squadra di Cacitti deve smaltire in fretta le tossine del recupero di mercoledì scorso a Spoleto e ritrovare gli stimoli giusti dopo lo stop rimediato in terra umbra.

Mister Cacitti ha messo sotto pressione i suoi ragazzi curando vari aspetti, non soltanto sul piano tecnico. I minerari devono stare in guardia, il Sansepolcro è una formazione temibile che su undici confronti ne ha vinti cinque, persi tre e pareggiati tre.

Il Gavorrano deve rmanere guardingo, ma non deve sentirsi sconfitto prima di scendere in campo: Agnelli e compagni cercheranno di dare il massimo e toccherà al campo dare il verdetto definitivo della sfida.

Questi i convocati da mister Marco Cacitti per la gara Sansepolcro-Gavorrano in programma sabato 5 dicembre 2015 alle ore ore 14,30 e valida per la dodicesima giornata del campionato nazionale juniores: Gambazza, Benassi, Cinea, Giannoni, Labartino, Pagliuchi, Agnelli, Catella, Marrini, Montefusco, Paladini, Pavin, Porro, Potini, Mazzieri, Fanciullacci, Balestracci.

Situazione delicata in casa Grosseto. I torellini vanno a Poggibonsi con una formazione ampiamente rimaneggiata: oltre a De Frenza, ancora squalificato, non saranno disponibili Gabriele Russo, Tostelli, Minucci e Passaro che devono fronteggiare alcuni infortuni.

Per rimpinguare la rosa, l’allenatore biancorosso Luzzetti dovrà ricorrere ad una nutrita schiera di Allievi e per alcuni di loro è quasi certo un utilizzo in campo sin dal primo minuto. Un ulteriore chiaro segnale del fatto che il tecnico crede fermamente nel proprio lavoro e nell’importanza vitale di un vivaio che deve costituire sempre e comunque un valido serbatoio a cui attingere.

Il Grosseto è una squadra in grado di ottenere qualunque risultato, soprattutto in un girone come questo molto equilibrato in cui tutto può accadere, e soltanto una serie di episodi poco fortunati gli ha impedito finora di spiccare il volo in maniera definitiva. Non sarà facile andare a sfidare i giallorossi che hanno in Penzo il miglior realizzatore, ma i torelli maremmani venderanno cara la pelle questa settimana come sempre.





































Loading…