Calcio Seconda Categoria

Intercomunale Santa Fiora: ricorso per la gara con il Roselle

SANTA FIORA. L’Intercomunale Santa Fiora ha presentato ricorso per la gara contro l’Ac Roselle per l’utilizzo dei fuoriquota.
In realtà come si evince dal comunicato ufficiale della società termale non c’è nulla da temere per i ragazzi di De Masi. I cambi sono stati i seguenti:
Garofalo per Caruso (4 fuoriquota in campo) Amorfini per Ingrossi (4) ed infine Cosimi per Torti (3).

Molto probabilmente dovrebbe essere sfuggita la prima sostituzione che ha portato i termali ad avere 4 fuoriquota in campo e non 3.

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all’interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E’ altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • mamma santa rimango senza parole da certe mosse societarie, ma dico io, non vi vergognate, era giusto asfaltarvi e finire la partita 20 a 0……che coraggio…che fine il calcio che ha fatto…

  • xxxxxxxx se uno ha un dubbio e giusto che chieda spegazioni il roselle ha fatto due sostituzioni nel giro di un minuto 25 26 esimo secondo tempo, che vuoi asfaltare te che hai giocato le prime tre partite con giocatori non tesserati vedi giocatori che domenica erano in tribuna provenienti dal gavorrano vuoi sapere altro xxxxxxxx!!






















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: