Calcio Inchieste Rubriche Scuola Calcio Settore Giovanile

Inchiesta Gs: viaggio nel calcio giovanile, il Gavorrano

GROSSETO. Seconda puntata per la nostra inchiesta riguardante il calcio giovanile, che dopo aver analizzato il Grosseto arriviamo quest’oggi al Gavorrano del presidente Balloni.

Ricordiamo che la società mineraria grazie all’accordo con il SauroRispescia non partecipa al campionato Allievi e Giovanissimi e da quest’anno ha scelto un nuovo responsabile nella figura di Fabio Macii.

INFRASTRUTTURE 3/5

Le infrastrutture, come del resto nella nostra provincia sono carenti, anche se gli accordi stipulati con le società confinanti vanno a migliorarne una situazione che altrimenti sarebbe catastrofica.

TECNICI 2/5

Giovani e rampanti. Sono così i tecnici della scuola calcio del Gavorrano. Manca certamente un pizzico di esperienza, ma in ottica futura se il progetto andrà avanti allora i margini di miglioramento sono ampi davvero.

KIT ABBIGLIAMENTO 4/5

Buono a livello numerico per gli indumenti forniti e anche buono come qualità dello stesso. Il kit abbigliamento è senza dubbio esauriente.

QUOTA ISCRIZIONE 3/5

Il rapporto tra quota di iscrizione pagata e servizi forniti (kit, allenatori etc) è comunque buona. Con il crescere dell’esperienza degli stessi il giudizio non potrà che migliorare.

GIUDIZIO FINALE 12/20

Il giudizio raggiunge la sufficienza con 12 punti su 20 totali. La sensazione che si ha è quella di un progetto che partito da quest’anno non può altro che crescere. Molto è legato alla figura di Fabio Macii, responsabile di tutto il settore.
Se viene lasciato lavorare in piena autonomia la scuola calcio non può altro che crescere; molto intelligente la scelta di coinvolgere le società confinanti.

CLASSIFICA

1 – GAVORRANO 12/20

2- FC GROSSETO 9/20

mm

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *














Loading…