Prima Categoria

Il punto dopo la 14° giornata: le Badesse sembrano ormai inarrestabili

Nella foto Procaccini con il presidente della S.S.Argentario

GROSSETO- A novanta minuti dal giro di boa di metà stagione, il girone F di Prima Categoria sembra aver già trovato il proprio padrone: la quattordicesima giornata di campionato, infatti, lancia in orbita la formazione delle Badesse, che regola per 3 a 1 nello scontro diretto e scava un solco di ben 11 punti tra sé e i bianconeri allenati da Scheggi. Anche l’altra seconda in classifica, il Sorano, frana in casa contro il Paganico, contestando pesantemente l’arbitraggio di Berria; quindi, per i senesi di Fusci, a meno di un clamoroso quanto improbabile calo di concentrazione, il titolo sembra già a un passo. Al quarto posto sale il Valdarbia, che supera in rimonta una Castiglionese che sta letteralmente sprofondando in classifica, mentre per le maremmane le note liete provengono dal Fonteblanda che, con la vittoria ricca di gol di Magliano, entrano in zona playoff. Determinante l’inserimento in rosa di Angelini: già tre reti in due partite per l’attaccante. In costante e prepotente risalita c’è anche l’Argentario, che nell’ultimo mese ha rivoluzionato la propria posizione di classifica: per i biancoazzurri, vista la classifica molto corta, parlare di playoff non è più utopistico. Di contro, stupisce la situazione del Caldana: fuori casa i biancocelesti stanno tenendo un cammino da posizioni di vertice, mentre tra le mura amiche continuano ad arrancare. Buon pari anche per l’Alberese in quel di San Quirico, con la squadra del Parco raggiunta in zona Cesarini. Giornata nera per le due squadre impegnate nel girone D: il Monterotondo cede nettamente in casa al Fratres Perignano nell’anticipo di sabato, pagando a caro prezzo le assenze per squalifica, mentre il Follonica offre una prestazione di rilievo contro la capolista Perignano, ma viene beffato da un gol in fuorigioco: le due compagini maremmane si troveranno ora di fronte nell’ultima gara del girone d’andata per ritrovare il feeling con la vittoria.

Davide Sbrolli

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *






















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: