CAMP. NAZ. DILETTANTI Lega Pro II

Il Gavorrano si affida a Masi: 4-3-3 per invertire la rotta

GAVORRANO – Obiettivo salvezza, il vicepresidente Luigi Mansi ci scherza su chiedendo l’ottavo o anche il settimo posto al neo tecnico Marco Masi, chiamato a sostituire Gabriele Cioffi. La dirigenza è pronta ad un intervento sul mercato di riparazione:

Ci dica di cosa ha bisogno questa squadra – dice direttamente Mansi al nuovo arrivato- se c’è da fare un sacrificio, con occhio severo al bilancio, per migliorare la qualità della rosa lo faremo“.

Da qui a gennaio però Marco Masi deve rimettere in sesto la squadra e mantenerla a contatto con la zona salvezza: la prima idea è il passaggio dal 4-4-2 di Cioffi al 4-3-3 magari con lo spostamento di qualche giocatore o l’impiego di coloro che non hanno trovato spazio con la precedente gestione:

Ho trovato i ragazzi vivi e vogliosi di invertire la tendenza – dichiara Masi – io sono qui per mettermi a disposizione, per dare una mano ai giovani a crescere perchè spetta a loro caricarsi le responsabilità in campo. Lavoreremo per avere un’organizzazione e uno spirito che ci permetta di affrontare ogni avversario alla pari“.

Fabio Lubrani

Giornalista Pubblicista. Per Grossetosport si occupa di Grosseto, Gavorrano e C5 Atlante. Ha scritto per il quotidiano Corriere di Maremma e collaborato con TMW, Calciomercato.com, Calciopiù, Radio RBC, Vivigrosseto.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *